Per una stanza spaziosa, devi scegliere un sistema di raffreddamento più potente

Per una stanza spaziosa, devi scegliere un sistema di raffreddamento più potente

A giudicare dalle recensioni, la domanda su quale condizionatore d’aria sia il migliore da scegliere per un appartamento è uno dei problemi più scottanti di quest’estate tra i residenti di grattacieli soffocanti. Questa stagione ha dimostrato ancora una volta ai cittadini la necessità di installare un condizionatore d’aria in casa. Dopotutto, questo dispositivo è in grado di raffreddare qualsiasi stanza e in inverno alcuni modelli sono in grado di riscaldare, il che rende un tale elettrodomestico letteralmente vitale per molti appartamenti..

Tuttavia, prima di ogni potenziale acquirente si pone invariabilmente la domanda su come scegliere un condizionatore e a quale azienda dare la preferenza. Infatti, tra la varietà di opzioni offerte sul mercato, è facile confondersi. E l’alto costo dei condizionatori d’aria ci costringe ad affrontare la loro scelta con tutto il grado di responsabilità..

Cosa cercare quando si sceglie un condizionatore d’aria?

Considera quale condizionatore d’aria è meglio scegliere nel 2018. Per fare ciò, daremo come esempio le opzioni più comuni per i condizionatori d’aria domestici per la casa, che in media dureranno da 7 a 10 anni. Quindi, quali sono le sfumature a cui dovresti prestare attenzione prima di tutto quando acquisti un dispositivo?

TOP-10 modelli di condizionatori d’aria tra gli acquirenti di Yandex.Market
Modello Caratteristiche Design
Sistema diviso AUX ASW-H07A4 / LK-700R1 Sistema divisorio a parete. Riscaldamento e raffreddamento. Potenza di raffreddamento 2100 W / riscaldamento 2200 W. Modalità ventilazione, mantenimento della temperatura, modalità notte, deumidificazione dell’aria. Consumo energetico in raffreddamento 650 W / riscaldamento 610 W. Telecomando. Classe di efficienza energetica A. Rumorosità unità interna 24 dB – 33 dB. Acquistare
Sistema diviso Electrolux EACS / I-09HSL / N3 Sistema split a parete inverter. Riscaldamento e raffrescamento di ambienti fino a 25 m². Potenza di raffreddamento 2610 W / riscaldamento 2650 W. Modalità ventilazione, mantenimento della temperatura, modalità notte, deumidificazione dell’aria. Consumo energetico in raffreddamento 820 W / riscaldamento 730 W. Filtro fine. Telecomando. Classe di efficienza energetica A. Livello di rumorosità dell’unità interna 24 dB. Acquistare
Sistema split LG PM09SP Sistema split a parete inverter. Riscaldamento e raffreddamento. Potenza frigorifera 2500 W / riscaldamento 3200 W. Modalità ventilazione, mantenimento della temperatura, modalità notte, deumidificazione dell’aria. Consumo energetico in raffreddamento 670 W / riscaldamento 840 W. Filtro deodorante. Controllo dal telecomando e dallo smartphone (wi-fi). Classe di efficienza energetica A. Rumorosità unità interna 19 dB – 41 dB. Acquistare
Sistema split Panasonic CS-UE7RKD / CU-UE7RKD Sistema split a parete inverter Riscaldamento e raffrescamento. Potenza frigorifera 2050 W / riscaldamento 2800 W modalità ventilazione, mantenimento temperatura, notte, deumidificazione aria. Consumo energetico in raffreddamento 525 W / riscaldamento 690 W. Filtro deodorante. Telecomando. Classe di efficienza energetica A Rumorosità unità interna 22 dB – 39 dB. Acquistare
Sistema diviso Carrier 42UQV025M / 38UYV025M Sistema split a parete inverter. Riscaldamento e raffreddamento. Potenza frigorifera 2500 W / riscaldamento 3200 W. Modalità ventilazione, mantenimento della temperatura, modalità notte, deumidificazione dell’aria. Consumo energetico in raffreddamento 770 W / riscaldamento 890 W. Filtro deodorante, filtro fine. Telecomando. Classe di efficienza energetica A. Rumorosità unità interna 30 dB – 41 dB. Acquistare
Sistema split Mitsubishi Electric MSZ-DM25VA / MUZ-DM25VA Sistema split a parete inverter. Riscaldamento e raffreddamento. Potenza frigorifera 2500 W / riscaldamento 3150 W. modalità ventilazione, mantenimento della temperatura, modalità notte, deumidificazione dell’aria. consumo energetico in raffreddamento 710 W / riscaldamento 850 W. Telecomando. Classe di efficienza energetica A+. Rumorosità unità interna 22 dB – 43 dB. Acquistare
Sistema split Mitsubishi Electric MSZ-HJ35VA / MUZ-HJ35VA Sistema split a parete inverter. Riscaldamento e raffrescamento di ambienti fino a 30 m². Capacità di raffreddamento 3100 W / riscaldamento 3600 W. Modalità ventilazione, mantenimento della temperatura, modalità notte, deumidificazione dell’aria. Consumo energetico in raffreddamento 1040 W / riscaldamento 995 W. Telecomando. Classe di efficienza energetica A. Rumorosità unità interna 22 dB – 45 d. Acquistare
Sistema split Mitsubishi Electric MSZ-SF25VE / MUZ-SF25VE Sistema split a parete inverter. Riscaldamento e raffrescamento di ambienti fino a 20 m². Potenza frigorifera 2500 W / riscaldamento 3200 W. Modalità ventilazione, mantenimento della temperatura, modalità notte, deumidificazione dell’aria. Consumo energetico per raffreddamento 600 W / riscaldamento 780 W. Telecomando. Classe di efficienza energetica A. Rumorosità unità interna 19 dB – 45 dB. Acquistare
Sistema split Mitsubishi Electric MSZ-HJ50VA / MUZ-HJ50VA Sistema split a parete inverter. Riscaldamento e raffrescamento di locali fino a 54 m². Capacità di raffreddamento 5000 W / riscaldamento 5400 W. Modalità ventilazione, mantenimento della temperatura, modalità notte, deumidificazione dell’aria. Consumo energetico in raffreddamento 2050 W / riscaldamento 1480 W. Telecomando. Classe di efficienza energetica A. Rumorosità unità interna 27 dB – 47 dB. Acquistare
Sistema split Mitsubishi Electric MSZ-LN25VG / MUZ-LN25VG Sistema split a parete inverter. Riscaldamento e raffrescamento di ambienti fino a 20 m². Potenza frigorifera 2500 W / riscaldamento 3200 W. Modalità ventilazione, mantenimento della temperatura, modalità notte, deumidificazione dell’aria. Consumo energetico per raffreddamento 485 W / riscaldamento 580 W. Filtro deodorante, filtro al plasma, filtro fine. Controllo dal telecomando e dallo smartphone (wi-fi). Classe di efficienza energetica A. Il livello di rumore dell’unità interna è 19 dB – 45 dB. Sensore di movimento. Acquistare

Tipo di condizionatore d’aria

  1. Mobile.
  2. Finestra.
  3. Sistema diviso.

    Opzione di installazione del sistema split per interni

    Possibilità di installazione per sistemi split interni. Schema 1

  4. Sistema multi-split.

    Opzione di installazione del sistema multi-split per interni. Schema 2

    Opzione di installazione del sistema multi-split per interni. Schema 2

  5. Condotto.

    Opzione di installazione per un condizionatore d'aria canalizzato in una stanza con miscela di aria esterna

    Opzione di installazione per un condizionatore d’aria canalizzato in una stanza con miscela di aria esterna. Schema 3

  6. Cassetta.

Condizionatore a cassetta a soffitto

Condizionatore a cassetta a soffitto

Consigli di esperti HappyModern 

L’opzione più pertinente e adatta è attualmente considerata sistema diviso, montaggio a parete. È diviso in due blocchi: quello esterno, che si trova all’esterno sul muro della casa, e quello interno. Quest’ultimo si trova sulla parete all’interno della stanza direttamente sotto il soffitto. È installato alla portata dei tubi di collegamento. Questi condizionatori d’aria sono abbastanza potenti da raffreddare anche una casa di 60 mq. m.

Consigli! Vale la pena ricordare che sono necessari tubi speciali per collegare le unità esterne e interne del condizionatore d’aria. Il loro diametro è indicato nelle istruzioni del dispositivo..

13

Installare un condizionatore d’aria in ogni stanza è costoso e poco pratico, perché ci sono opzioni che possono raffreddare più stanze contemporaneamente. E per questo puoi prestare attenzione ai sistemi multi-split. In questo caso, viene installata un’unità esterna e ad essa sono collegate più unità interne..

Tuttavia, se vivi fuori città, un diverso tipo di condizionatore è più adatto a te. prestare attenzione a dispositivi di canale. L’aria raffreddata sarà distribuita attraverso condotti d’aria termoisolati, che sono diretti in stanze diverse. Pertanto, è possibile ottenere il raffreddamento di più stanze contemporaneamente, fino a cinque. Questa possibilità è assicurata anche dal fatto che questi dispositivi hanno una potenza eccezionale fino a 25 kW..

13

Opzioni non standard

Un’altra opzione decente è dispositivi a cassetta. Richiedono controsoffitti a cassetta speciali. La parte inferiore dell’unità di questo dispositivo è responsabile della distribuzione dell’aria di raffreddamento..

Un’opzione per le persone impegnate – condizionatore d’aria mobile. Quando lo scegli, non devi fare la fila al centro di assistenza e stancarti con i problemi quotidiani. Tali dispositivi sono facili da installare: devi solo portare il tubo all’esterno, ad esempio attraverso una finestra. L’aria calda uscirà attraverso di essa. L’unità del condizionatore d’aria è posizionata sul pavimento e sembra un normale riscaldatore.

Consigli! L’installazione di dispositivi mobili è consigliabile solo quando non c’è abbastanza spazio libero per l’installazione di un vero e proprio sistema di climatizzazione da due blocchi. Lo stesso vale per i modelli di finestre..

Il vantaggio di un condizionatore da finestra è che è sufficiente installarlo nell'apertura predisposta e accenderlo

Il vantaggio di un condizionatore da finestra è che è sufficiente installarlo nell’apertura predisposta e accenderlo

stare in disparte condizionatori inverter. Hanno un dispositivo per la regolazione continua della potenza del dispositivo. A differenza di un condizionatore d’aria convenzionale, il compressore del dispositivo inverter funziona senza interruzioni, cambiando solo la sua capacità a seconda della temperatura. Tutto ciò consente alla temperatura nella stanza di rimanere costante, fluttuando solo leggermente entro una frazione di grado..

I vantaggi dei dispositivi inverter rispetto ai condizionatori d’aria convenzionali sono innegabili, ma presentano uno svantaggio significativo: i costi elevati. Quindi, costano circa $ 200 in più, il che è molto significativo al tasso di cambio attuale..

La scelta di un condizionatore in relazione ai parametri della stanza

Quando si sceglie un condizionatore d’aria, è importante tenere conto delle diverse sfumature della stanza:

  1. l’altezza dei soffitti;
  2. la presenza di finestre;
  3. ulteriori fonti di irraggiamento termico.

Condizionatore mobile a pavimento con sistema split

Condizionatore mobile a pavimento con sistema split

Tutto ciò che devi sapere per determinare la potenza del condizionatore d’aria – una delle domande più urgenti che ogni acquirente deve affrontare..

Fatto! C’è anche una formula speciale per calcolare la potenza ottimale. Ogni 10 mq. m di superficie della stanza richiedono 1 kW di potenza del condizionatore, a cui si aggiunge il 30% per ogni evenienza. Di solito, gli esperti calcolano la potenza dei condizionatori d’aria usando un calcolatore speciale.

12

Disponibilità di funzioni aggiuntive

Quando si sceglie un condizionatore d’aria, è anche importante prestare attenzione alla disponibilità di opzioni aggiuntive. Dopotutto, se qualcuno può facilmente farne a meno, allora qualcuno, a giudicare dalle recensioni, non può vivere senza riscaldare la stanza e altre funzioni. Consideriamo le opzioni più utili e popolari.

I moderni condizionatori d'aria hanno la funzione

I moderni condizionatori d’aria sono dotati di una funzione “climatizzazione” che monitora l’umidità e la temperatura ambiente e, tramite le impostazioni del software, fornisce le condizioni più confortevoli

  • Opzione di riscaldamento della stanza. Pensa in anticipo a quanto ne hai bisogno, perché questa “sciocchezza” può costare $ 100-200 in più rispetto a un condizionatore d’aria convenzionale. Allo stesso tempo, una tale funzione aiuterà a risparmiare in modo significativo sull’elettricità in autunno (il risparmio può arrivare fino al 60%). Tuttavia, questa funzione non è adatta per la maggior parte del territorio del nostro paese, poiché non è destinata alle temperature di congelamento. Un’opzione più ragionevole è acquistare un termoconvettore elettrico a parete.

Con funzione silenziosa

Con la funzione silenziosa comfort sleep, il condizionatore può essere lasciato acceso durante la notte

Molti condizionatori moderni, soprattutto della classe elite, dispongono di modalità automatiche, tra cui:

  • Opzione di sonno confortevole. Il dispositivo può funzionare a bassa potenza di notte, il che lo rende silenzioso.
  • Modalità forzata. Quando questa opzione è selezionata, il dispositivo funzionerà alla massima potenza, per cui otterrà il raffreddamento o il riscaldamento quasi istantaneo della stanza;

Condizionatore d’aria multifunzionale: una gioia per ogni membro della famiglia

  • Funzione vento ti permette di sentire una brezza più leggera o più forte, a seconda delle tue preferenze.
  • Modalità economica.
  • Funzione di deumidificazione comfort.
  • Opzione di autodiagnosi richiesto per testare il dispositivo per la conformità con le opzioni dichiarate e le modalità automatiche.

Tuttavia, tra tutte le funzioni, la più necessaria e costosa è opzione “climatizzazione”. È necessario per monitorare la purezza, la composizione e la temperatura dell’aria. Il sistema utilizza i risultati ottenuti come base per la scelta di una modalità di funzionamento..

Vantaggi dei dispositivi inverter

Come abbiamo già notato, i dispositivi inverter sono considerati l’opzione migliore. Diamo un’occhiata più da vicino a quali proprietà, a giudicare dalle recensioni, consentono loro di essere considerate le migliori:

  1. basso consumo energetico;
  2. bassa usura del compressore;
  3. relativa silenziosità;
  4. il mantenimento più confortevole e ininterrotto della temperatura all’interno della stanza;
  5. mancanza di aria fredda.

In considerazione del fatto che non è pratico confrontare i condizionatori d’aria inverter con quelli convenzionali (a causa dell’ovvio vantaggio dei primi), daremo separatamente la valutazione dei dispositivi inverter.

Valutazione del dispositivo inverter

Scegliendo un condizionatore d’aria, dovresti concentrarti sul rapporto tra prezzo e qualità, potenza, affidabilità del sistema split. La scelta di un’opzione adatta è ulteriormente complicata dal fatto che la regola d’oro dell’acquirente “più costoso è, meglio è” non sempre funziona in questo caso. Pertanto, ha senso valutare i condizionatori d’aria in base alla loro affidabilità. Puoi stimarlo analizzando le statistiche dei problemi tecnici di questi dispositivi..

  • Di seguito è riportata la valutazione dei condizionatori d’aria con il minor numero di guasti (dati di un sondaggio tra gli specialisti dell’assistenza contattati dagli utenti dei condizionatori d’aria inverter):
  1. Daikin;
  2. Mitsubishi Electric;
  3. Mitsubishi Heavy Industries Ltd;
  4. Generale Fujitsu;
  5. Fujitsu.

Elevato livello di efficienza energetica con un sistema di purificazione dell'aria ad alta tecnologia

Elevato livello di efficienza energetica con un sistema di purificazione dell’aria ad alta tecnologia

Ecco come appaiono i cinque condizionatori inverter più affidabili, secondo le statistiche sui guasti. I condizionatori Daikin si sono aggiudicati il ​​primo posto nella classifica per un motivo. Ci sono solo recensioni positive su di loro tra gli acquirenti..

In particolare, si notano una varietà di funzionalità, un alto grado di comfort, bassa rumorosità e un design spettacolare..

Sistema split inverter altamente economico, con sistema di purificazione e disinfezione dell'aria

Sistema split inverter altamente economico con funzione di purificazione e disinfezione dell’aria

Si consiglia inoltre di valutare l’affidabilità dei condizionatori d’aria per paese di origine..

  • Gli esperti concordano sul fatto che i dispositivi più affidabili siano assemblati in Giappone, seguito dalla Thailandia, seguita dalla Malesia. Allo stesso tempo, non bisogna temere che, oltre a questi paesi, altri compaiano nell’elenco dei produttori, in particolare la Cina, nel mondo moderno questo non può essere fatto senza.

Uno dei vantaggi è la compattezza delle unità, che semplifica il lavoro di installazione.

Uno dei vantaggi è la compattezza delle unità, che semplifica il lavoro di installazione

Consigli! Non scegliere Mitsubishi Electric, se è prodotto in Cina. Inoltre, dovresti essere allarmato dal fatto che l’assemblaggio del dispositivo è stato effettuato solo in Cina. Questi condizionatori sono i più inaffidabili.

Sistema split inverter di alta qualità. Oltre a numerose funzioni, questo modello permette di programmare il condizionatore per una settimana, oltre alla garanzia del produttore di 4 anni

Sistema split inverter di alta qualità. Oltre a numerose funzioni, questo modello permette di programmare il condizionatore per una settimana. Garanzia del produttore – 4 anni

La scelta del produttore del condizionatore

Quasi tutti i condizionatori d’aria hanno un design simile. La differenza sta nei punti più importanti: il grado di affidabilità, il livello di potenza, il rumore, i parametri aggiuntivi e altre caratteristiche. A seconda di ciò, tutti i dispositivi sono generalmente suddivisi nelle seguenti classi:

  • Elite. I modelli di questa classe includono principalmente i dispositivi del produttore giapponese Daikin. Ciò include anche i condizionatori d’aria di altri produttori giapponesi: Toshiba, Fujitsu, Mitsubishi. Anche alcune modifiche della compagnia Carrier appartengono a questa categoria. I modelli hanno una vasta gamma di opzioni e il più alto grado di affidabilità.

Modello a pavimento di un condizionatore d'aria mobile di Carrier

Modello a pavimento di un condizionatore d’aria mobile di Carrier

  • Media. Questi condizionatori d’aria sono generalmente ben equipaggiati da un punto di vista funzionale, ma non eccessivi. Inoltre, differiscono in un livello accettabile di prezzi. Sono principalmente rappresentati da modelli dell’assemblea sudcoreana ed europea, ad esempio Electrolux, Zanussi, Samsung. Mitsubishi Heavy e Panasonic sono spesso incluse in questa categoria..

Anche i condizionatori d'aria di fascia media stanno cercando di produrre modelli costosi e funzionali.

Anche i condizionatori d’aria di fascia media stanno cercando di produrre modelli costosi e funzionali.

  • Budget. Questa classe di dispositivi è disponibile per la maggior parte dei consumatori. Puoi trovare opzioni decenti qui, ma non dovresti aspettarti miracoli da questi modelli. La loro durata media è di 5-8 anni. Vale la pena evidenziare i condizionatori d’aria dei seguenti produttori: Ballu, Samsung, Airwell, Sharp, LG, McQuay, Haier, Hyundai (Winia / WindAir), Aermec, Sanyo.

Versione economica della tecnologia climatica con un numero minimo di funzioni

Versione economica della tecnologia climatica con un set minimo di funzioni

Vale la pena notare che una tale divisione dei condizionatori d’aria in classi è molto condizionata..

Scegliere un condizionatore per un appartamento: valutazione complessiva

Per rendere ancora più semplice la scelta di un condizionatore d’aria, diamo una valutazione dei principali condizionatori d’aria al mondo:

  • Classe economica (fino a 25 mila rubli) Il leader è il modello PANASONIC CS / CU-BE20TKD. Si tratta di un indubbio successo di vendite degli ultimi cinque anni. Funziona per il raffrescamento e il riscaldamento. Altre modalità operative includono ventilazione e deumidificazione.

Split - un sistema in un modello ad alta affidabilità con molte funzioni interessanti

Sistema split in modello ad alta affidabilità con molte funzioni

  • Tra i modelli classe media (fino a 50 mila rubli) Panasonic UE7RKD è in testa: un successo di vendite nella sua categoria. Questo condizionatore inverter è dotato di una serie di funzioni di base. “Trucco” – in presenza di un filtro antibatterico. Il dispositivo è dotato di un sistema di autopulizia e autodiagnosi. Ci sono anche altre piacevoli opzioni.

Sistema split inverter con funzioni come autopulizia, autodiagnosi, modalità notte.

Sistema split inverter con autopulizia, autodiagnosi, modalità notturna, avvio a caldo e molti altri

  • Classe Elite (fino a 100 mila rubli). I modelli di inverter di Panasonic e Daikin con sistemi di climatizzazione intelligenti sono leader qui..

Il sistema inverter di alta qualità, tra gli altri aspetti positivi, dispone di un sistema di deumidificazione soft, sensori a infrarossi per la presenza umana e programmazione oraria settimanale

Il sistema inverter di altissima qualità, tra gli altri aspetti positivi, è dotato di un sistema di deumidificazione soft, sensori ad infrarossi per la presenza di una persona, oltre che di programmazione oraria settimanale

Dopo aver studiato le informazioni, ora hai un’idea di quale condizionatore d’aria è meglio scegliere per un appartamento e quali modelli dovrebbero comunque essere evitati..