Interni acidi - cucine in giallo

Molto spesso, scegliamo il colore degli interni futuri secondo il principio: “il mio preferito”. E questo è l’errore più grande! L’influenza delle vernici sulla psiche e sulla salute umana è un fatto provato.

Ad esempio, il giallo: rinvigorisce! E anche se lo adoriamo cento volte, non lo lascerà rilassarsi nel suo letto, lo renderà nervoso, i problemi nelle relazioni non ti faranno aspettare. Pertanto, non è consigliabile utilizzarlo per la decorazione della camera da letto. Ma questa è un’ottima opzione per la cucina.!

Proprietà positive:

  • Stimola l’appetito.
  • Aumenta il metabolismo.
  • Aumenta l’autostima.
  • Tonifica.
  • Stimola la creatività.

Le tonalità sature non vanno bene per tutti. Le persone troppo emotive possono provare disagio e un po’ di nervosismo. Per le persone colleriche è controindicato essere “in aumento” per molto tempo. Le persone malinconiche rischiano persino di cadere in depressione. Ma le persone sane e flemmatiche – ciò che il dottore ha ordinato!

Giallo - colore tonificante

Giallo – colore tonificante

Una grande quantità di giallo – noioso, rende la stanza “soffocante”. Per evitare ciò, deve essere diluito, integrato e un po’ “spento”, come un fuoco troppo luminoso nel focolare. Scopriamolo in ordine: come scegliere una combinazione di successo e determinare le proporzioni.

Non è permesso fare tutto il giallo. O cuffie o pareti.

Una combinazione di colori

I colori, come le persone, mostrano il loro carattere a seconda delle persone con cui “comunicano”. Contrasto: quelli che si trovano ulteriormente sulla tavolozza, “discutono” ad alta voce, eccitano. E quelli che si trovano nelle vicinanze – calmano, come i vecchi vicini.

Anche i designer esperti usano la ruota dei colori per trovare le coppie giuste.. Secondo il cerchio, una delle combinazioni urlanti: giallo con viola. Con verde chiaro o sabbia – comprensione completa.

Le tonalità sature non fanno bene a tutti

Le tonalità sature non vanno bene per tutti

Per un’atmosfera neutra, è meglio scegliere come partner:

Si chiamano acromatici. Da soli, sono privi di emozioni e sanno negoziare con tutti i colori. Gli errori sono esclusi. Anche Brown si comporterà lealmente.

Ma con quelli che hanno un carattere pronunciato – blu o rosso, – è meglio stare attenti. Accanto al canarino, sembreranno ancora più espressivi che senza di esso..

Gli esperti preferiscono mescolare le tonalità fredde con quelle fredde. Cioè, limone fresco – con un azzurro pallido come il cielo invernale. La stessa regola vale per quelli caldi: la senape si comporta tranquillamente abbinata al rosso mattone.

Questo colore stimola l'appetito

Questo colore stimola l’appetito

Anche prima dell’inizio della riparazione, vale la pena decidere: il giallo sarà sullo sfondo o apparirà negli accenti? Dipende da questa decisione: quanto sarà brillante. Per un interno leggero in stile scandinavo, sentiti libero di scegliere Arredamento o accessori in tonalità attive. E se lo sfondo per classici o paese, discreto farà:

  • biancheria;
  • sabbia;
  • crema;
  • cannuccia.

ConsigliPiù giallo, meno intenso è il tono. Tutti gli accessori sono accettabili, anche quelli canarini luminosi. Ma per pareti e mobili, è meglio prendere un pallido.

Duetto con il bianco o il grigio

Il bianco è in voga ora, quindi non puoi sbagliare. Riequilibra le giocose note solari, le leviga leggermente, le scarica. La combinazione è una tendenza!

Ma fa attenzione! Entrambi i colori hanno la proprietà di riflettere bene la luce e di creare un’atmosfera troppo festosa. Se sei già una persona positiva, non è necessario eccitare il sistema nervoso.. Scegli un morbido ambra o miele.

Combinato con il grigio

Combinato con il grigio

L’alleanza risulterà meno invadente se sostituirai quella di cristallo nevoso con il grigio: avorio, guscio d’uovo, polveroso, marengo. Questo aggiungerà raffinatezza. Il grigio è considerato solido, calma e dona gravità.

È meglio utilizzare tutti e tre i colori della gamma quando si desidera ottenere il “suono surround”: giallo, grigio e bianco. Il design grafico rende lo spazio più interessante, chiaro, con il suo carattere.

Non esagerare con il giallo. Un tale interno sembrerà troppo ruvido e frivolo..

La vita in giallo e nero

Questi sono contrasti molto forti. Soprattutto per la cucina. Sì, una tale trama mangia in natura: api, bombi. Ma è aggressivo!

Se esageri con il nero, ottieni un’immagine deprimente. Nella migliore delle ipotesi, severo e professionale, che non è sempre appropriato in una “cucina”. Tuttavia, un argomento del genere piace alle persone pratiche, anche la domenica mattina presto..

Contrasti netti

Contrasti netti

Una stanza può sembrare interessante e dinamica se vengono soddisfatte le condizioni:

  • osservare le proporzioni: nero di non più di 1/3;
  • aggiungi il bianco;
  • portare leggerezza attraverso le parti in vetro (ante di armadi, elettrodomestici).

La grafite non è adatta per stanze con una piccola area e finestre a nord, poiché le riduce visivamente e le rende più scure.

Tiglio e verde

Questa combinazione si trova spesso in natura, quindi, di per sé, è armoniosa, familiare alla nostra percezione. Ma, per qualche ragione, una rarità nel design. Forse molto estivo e colorato, per un dilettante.

E, naturalmente, senza abilità, è difficile calcolare le sfumature appropriate. I colori succosi sono autosufficienti, ognuno cerca di dominare. Ma c’è una via d’uscita. Prendi come base i derivati ​​​​del pastello, come in stile provenzale. Muri, tavolo e sedie – “grano”, facciate armadietti – verde pallido, come se “bruciato”.

L’unione di panna e menta può essere pacificante. Entrambi sembrano diluiti con il latte, e un po’ “vissuti”. Non tonificare.

Questa combinazione si trova spesso in natura.

Questa combinazione si trova spesso in natura.

Smeraldo è troppo audace. Anche presuntuoso. È usato nei dettagli: lampade, piatti, cornici.

Giallo arancio

Miele e arancia: colori apparentemente positivi e deliziosi, perfetti per la cucina! Ma c’è un problema. Entrambi i colori sono caldi e molto attivi.. Se ce ne sono troppi, l’effetto non è sempre necessario:

  • la temperatura della stanza sembra essere di diversi gradi più alta;
  • aumento dell’appetito, che è dannoso per le persone inclini a mangiare troppo;
  • il sistema nervoso si agita.

Questo è facile da evitare se non li tratti come partner alla pari.. Prendendo come base solo il giallo, quindi in sordina e l’arancione, lascia nei dettagli: elettrodomestici, accessori, decorazioni.

Colorazione positiva e gustosa

Colorazione positiva e gustosa

ConsigliIn una cucina esposta a sud, il giallo dovrebbe essere minimo. Altrimenti, è difficile essere in estate, sembra troppo caldo.

La compagnia sarà meno aspra e zuccherina se aggiungi un terzo partecipante:

  • blu freddo;
  • menta;
  • perla.

Giallo-blu

L’immaginazione disegna associazioni: sole, cielo, mare. L’unione più armoniosa e rispettosa dell’ambiente, spesso presente nell’ambiente. Dispone di riposo, dà una carica di ottimismo.

Tuttavia, i professionisti sostengono che il caldo e il freddo categorici forniscono un contrasto sovradimensionato. Per mitigare gli squilibri di temperatura, si consiglia l’uso di versioni silenziate. Diciamo miele e blu sbiadito.

L'unione più armoniosa e sostenibile

L’unione più armoniosa e sostenibile

Blu accanto all’ambra – per gli amanti del brivido e i creativi. Pertanto, entrambi sono profondi, con un’alta concentrazione di pigmento..

Il bluette si ottiene mescolando blu e viola. Ha un fiore rosa in esso. E il rosa funziona in modo interessante in una compagnia con il sole, rende l’interno delicato e romantico..

Giallo marrone

Questi due colori sono molto vicini sulla tavolozza. Inoltre, il marrone contiene il giallo, il che significa che sono praticamente parenti. Pertanto, la combinazione è neutra, priva di emozioni..

Si consiglia di utilizzare tutte le sfumature di marrone come sfondo: beige, legnoso, caffè con latte. Oltre al cioccolato, il fondente trasformerà la cucina in un armadio! Accenti come i raggi: piano del tavolo, tende, stoviglie, elettrodomestici, grembiule.

Questi due colori si sposano molto bene

Questi due colori si sposano molto bene

Entrambi i “parenti” hanno la febbre alta. Pertanto, devono essere diluiti con fresco e freddo: fumoso, grigio, acciaio. Il carbone è adatto anche per il contrasto, aggiungerà dinamica.

Decorazione di elementi nella stanza

Come sarà la cucina se mettiamo in risalto alcuni elementi? Aggiungendo un po ‘di giallo, possiamo dare un accento luminoso all’uno o all’altro oggetto all’interno..

Muri di tiglio

Il giallo ha la capacità di aumentare lo spazio, è in grado di appianare i difetti e gli angoli acuti. Tuttavia, in grandi quantità, è invadente e nel tempo inizia a infastidire. Pertanto, non dovresti dipingere tutte le pareti. Puoi organizzare solo la parte pranzo, suddividendo così lo spazio.

Le linee verticali sollevano visivamente la stanza. Quando tutte le pareti sono dello stesso colore, gli angoli sembrano impercettibili, tutto si fonde. E se incollati con diversi, i verticali negli angoli sono sorprendenti. Pertanto, alzano visivamente i soffitti..

Ma la gamma dovrebbe essere la stessa. Ad esempio, un muro è “nevoso”, due sono crema e il quarto è giallo. Questo è il trucco del design.

È anche importante non dimenticare la regola qui: più “sole”, più velocemente si stanca. Quindi diamo la preferenza a motivi meno vividi. E i mobili per una cucina del genere sono adatti per acromatici: bianco, argento, marrone.

Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole

Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole

Una tecnica relativamente nuova è quella di combinare la carta da parati con e senza un motivo. È facile raccoglierli, i produttori sono al passo con i tempi e rilasciano intere collezioni che corrispondono allo stile.

Puoi combinare:

  • a strisce;
  • pianura;
  • con una stampa grafica;
  • con ornamento floreale.

ConsigliAffinché la cucina non risulti troppo colorata, non scegliere la carta da parati in due colori contrastanti attivi. Uno – domina, il resto – passivo, equilibrio.

Soffitto in una cucina del genere dovrebbe essere bianco. Il marrone chiaro o il caramello sono adatti per la finitura del pavimento..

Pensili con stampa floreale

Pensili con stampa floreale

Grembiule

Per ogni evenienza, chiariamo cos’è grembiule sulla cucina. Questa è parte del muro in lavorazione zona, tra le sezioni inferiore e superiore dell’auricolare. Cioè, questa è l’area che schizza più di tutte, compresa quella oleosa!

Non c’è sempre tempo per lavare rapidamente lo sporco e sbarazzarsi delle conseguenze del caos culinario.. Ciò significa che i principi principali nella scelta di un grembiule:

  • la capacità di mascherare i punti;
  • dovrebbe essere combinato con l’interno;
  • resistenza al calore.

Il metallo si riscalda più velocemente. In estate, in una cucina angusta, funziona come un secondo forno. Sia le piastrelle che i vari tipi di plastica moderna possono resistere facilmente alle alte temperature della stufa.. Hanno evidenti vantaggi. La scelta è solo tra texture opaca o lucida..

Stile hi-tech

Stile hi-tech

ConsigliVa notato che sotto lo smalto, tutti i colori appaiono più luminosi, perché riflettono la luce. La superficie opaca lo fa sembrare più pallido.

Un grembiule può essere molto colorato e persino distinguersi dal resto della cucina. Questo è permesso. Una sorprendente linea orizzontale espande uno spazio stretto e angusto. Ma gli occhi si stancano rapidamente della variegatura. E la zona, non dimenticare, la lavorazione!

Giallo, arancione e beige sono, stranamente, colori molto pratici per questa parte della cucina. Mascherano perfettamente le gocce grasse dei succhi di frutta e verdura. E il protagonista di questa “spia” è una stampa a colori.

Qualsiasi disegno distrae, mimetizza le macchie. Ma un piccolo disegno riduce visivamente l’intero spazio, una cattiva idea per un’area con una piccola area. Stampa grande – crea l’effetto opposto.

Se l’intera cucina è già decorata nei toni del miele, andranno bene quelli in metallo. pannelli. Si adatta perfettamente a soppalco o High Tech. Per etnico e classico, sono adatte tutte le coppie di colori sopra elencate..

Un grembiule di questo colore è pratico.

Un grembiule di questo colore è pratico.

Facciata

La succosa facciata al limone del set da cucina è il miglior rimedio per la carenza di vitamine e il blues autunnale. Tuttavia, non fissarti sul colore. Il ruolo decisivo è giocato dal materiale con cui è realizzato il mobile. Molto spesso, l’MDF viene utilizzato in Russia – 85%, rivestito con acrilico, smalto o pellicola.

Una superficie lucida e persino gialla aumenterà lo spazio: questo è un bene. Ma ti costringerà a lottare all’infinito con le impronte digitali – male. Il film brilla meno dello smalto o dell’acrilico: un vantaggio. Tuttavia, si brucia e svanisce più velocemente – meno.

Un colore audace per persone allegre

Un colore audace per persone allegre

Nasconde perfettamente le impronte di grasso sui mobili. Usando il metodo della stampa fotografica, puoi applicare qualsiasi immagine al film, le associazioni più deliziose: arance, pan di zenzero dorato. E fallo solo per alcuni pannelli. E poi ancora in bianco e nero e con fotografie.

Appetitoso piano di lavoro

Selezione controsoffitti, di norma si verifica alla fine della ristrutturazione, quando c’è già qualcosa su cui puntare. Tuttavia, il compito è ancora difficile, data la varietà di materiali che esistono oggi..

Non solo il colore, ma anche la trama dovrebbero essere combinati con l’auricolare e lo stile generale. Se hai la Provenza, la superficie lucida risalterà e tirerà sopra la “coperta”.

ConsigliIl giallo rende gli oggetti visivamente più grandi, ma allo stesso tempo non ingombranti. I mobili di questo colore sembreranno voluminosi, ma ariosi..

Per l’arredamento e i mobili, il giallo è un’ottima opzione.! Aiuta a dare slancio a spazi noiosi. Ma per i controsoffitti, i designer non lo raccomandano. Questo colore va bene per la carta da parati, ma non per una superficie di lavoro che si trasformerà in un punto luminoso..

Il giallo fa apparire gli oggetti più grandi.

Il giallo fa apparire gli oggetti più grandi.

Il piano di lavoro si sposa bene con le pareti color miele:

  • caramello;
  • crema;
  • cioccolato.

Cibo pratico e delizioso! I classici sono popolari nel nostro paese: mandorla e nero.

Sarà interessante per te:

Cucina marrone all’interno (120 + foto) – Combinazioni di successo per idee chic

La magia del colore che influenza la nostra percezione degli interni: design della cucina rosso in colori vivaci (più di 115 foto)

Come realizzare una cucina in legno con le tue mani (oltre 210 foto): scegliere i mobili per un design elegante

Freschezza e sicurezza del verde nella decorazione: oltre 130 foto di cucina verde all’interno. Cosa dà questo colore naturale?

Le tende

Questo è forse il dettaglio interno più importante! Perché sono i tessuti che danno conforto. Oppure… lo uccide completamente. La diversa trama del tessuto rende lo stile pomposo, lucido o, al contrario, sottolinea la semplicità rustica.

Questo è forse il dettaglio interno più importante.

Questo è forse il dettaglio interno più importante.

Le tende in cucina non dovrebbero infastidire, deprimere e distrarre dal pasto.. Pertanto, non sono adatti:

  • lucido – raso e seta;
  • buio;
  • pesante.

Le tende rifrangono la luce naturale della strada. Ciò significa che possono aumentare o diminuire la temperatura complessiva della stanza. Non letteralmente, ovviamente, ma nella percezione psicologica. Un’alta concentrazione di giallo renderà la stanza “soffocante”. Pertanto, la scelta dell’ombra dovrebbe essere affrontata con attenzione..

I colori caldi satureranno l’intero interno. Freddo: aggiungi leggerezza. Un sacco di sole non è sempre una brutta cosa. Anche l’illusione di un luminare a volte ci aiuta durante un lungo inverno, rallegra.

La scelta dell'ombra dovrebbe essere affrontata con attenzione.

La scelta dell’ombra dovrebbe essere affrontata con attenzione.

Se le finestre sono rivolte a nord, non aver paura delle ombre! Ma se la cucina stessa è già troppo iridescente, le tende si adatteranno a un blu tenue, grigio o verde.

ConsigliTende leggere o trasparenti rendono visivamente l’apertura della finestra più grande di quanto non sia in realtà.

Dovresti stare attento con il modello delle tende. Piccolo crea una sensazione di disordine. La cellula perdonerà. Questo non è male se corrisponde solo allo stile generale e all’idea del designer..

Piastrella

In cucina, può essere utilizzato non solo per un grembiule. La ceramica sembra molto impressionante su sesso. Per lo stile spagnolo o italiano, è adatto uno leggermente consumato, con i modelli nazionali dei paesi mediterranei. Abbastanza appropriato nella cucina gialla.

A proposito, le piastrelle possono essere posate non sull’intera area, ma solo al centro. Il risultato è un tappeto pratico e facile da pulire. In questo caso, il perimetro è tracciato da una tavola o laminato.

Usa piastrelle di questo colore

Usa piastrelle di questo colore

Un’altra opzione è lo stile egiziano, con piastrelle scure sul pavimento. Ma deve essere integrato con accessori, vasi di argilla dipinta, figurine – dettagli tipici del paese e dell’era dei faraoni..

Un pavimento monocromatico completamente giallo è, in linea di principio, inaccettabile. Non ti permetterà di sentirti stabile, ti farà guardare sempre i tuoi piedi. La soluzione è semplice: combinare! Con vernici semplici e rilassanti.

ConsigliPiastrella, posato in diagonale, amplia visivamente lo spazio. Dona originalità a forme semplici.

L’idea progettuale è sempre esaltata dalle ceramiche gialle.. Perché attira l’attenzione. Per le etnie con motivi africani o messicani, è adatto il mascherino. E la lucentezza accentuerà l’hi-tech. La cosa principale è scegliere la trama giusta..

Oro

Questo è il formato giallo più ambizioso. Storicamente veniva utilizzato nella decorazione di palazzi e castelli. È appropriato in una cucina moderna? Piuttosto. Inoltre, è il modo migliore per aggiungere un po’ di smalto all’interno. Se mantieni i confini della ragione. Questo può essere accessori: maniglie per mobili, cornice per lampade, miscelatore in ottone.

Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole

Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole

ConsigliI dettagli dorati sono appropriati in una cucina classica.

Poiché il metallo giallo è altamente riflettente, è considerato ideale per la decorazione delle pareti nelle cucine con scarsa luce naturale..

Ad esempio, per tagliare un grembiule:

  • intonaco decorativo con madreperla;
  • mosaico che imita il metallo prezioso.

O incollare su una delle pareti con l’oro sfondo. Ma il materiale più pomposo, i dettagli meno complessi e decorati dovrebbero essere.. Per evitare che la cucina sembri economica e pretenziosa, dovrai utilizzare materiali naturali più nobili: quercia, marmo o la loro imitazione.

Il tavolo è il pezzo forte della stanza

Il tavolo è il pezzo forte della stanza

Illuminazione

Come sai, le lampade sono disponibili in tre tipi di bagliore:

  • caldo;
  • freddo;
  • naturale.

Ma quale di questi è meglio usare dipende da:

  • Appuntamenti dei locali.
  • La gamma generale degli interni.

Il bagliore freddo, con una leggera sfumatura blu, evoca psicologicamente associazioni con l’inverno o il primo mattino. Ti fa lavorare ed è più spesso utilizzato negli uffici. Non è l’opzione migliore per la cucina, dove ci rilassiamo la sera.

Il bagliore caldo è rilassante, adatto per la cena a casa. È ideale anche per i toni gialli. Idillio completo! Ma leggermente discordante con il bianco all’interno.

Universale – il terzo, che è caratterizzato come naturale.

Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole

Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole Interni con asprezza: + 135 Foto della cucina in giallo. Iniziamo la mattina allegramente e con il sole

Tradizionale lampadario in cucina, non è un oggetto pratico. Non è in grado di sostituire tutti gli infissi necessari. Perché nell’area di lavoro dove cuciniamo, abbiamo bisogno di lampade potenti che ti permettano di vedere bene tutto. Lampadario – non salverà, troppo lontano.

Ma nella sala da pranzo, sopra il tavolo, la luce può essere più morbida. E soprattutto, con la possibilità di regolare la potenza. Spesso vengono posizionati diversi piccoli elettrodomestici con lampade deboli. Includi uno, due o tre – a seconda della situazione.

Stile minimalista

Stile minimalista

Forse il modo di compromesso è usarlo solo nei dettagli. Ciò ti consente di immergerti in esperimenti interessanti, diversificare e non spendere soldi per riparazioni importanti..