Carta da parati lavabile per la cucina (+65 foto)

Quando si pianifica la ristrutturazione di qualsiasi stanza, si presta attenzione alla decorazione delle pareti – dopotutto, agiscono come una sorta di tela su cui “disegnare” l’intera situazione in futuro. La scelta corretta dei materiali di finitura è la chiave per creare interni belli ed eleganti che delizieranno i proprietari per più di un anno. La cucina ha i suoi requisiti per i rivestimenti murali. Oltre agli indicatori estetici, qui gioca un ruolo importante la resistenza all’umidità della finitura, la sua capacità di resistere allo sporco e la successiva pulizia. Un’ottima opzione è la carta da parati lavabile per la cucina, che non solo si adatta alle condizioni della stanza, ma è anche una scelta eccellente per creare un design originale..

Vantaggi della carta da parati lavabile

Qualcuno potrebbe obiettare che la carta da parati lavabile per la cucina è una reliquia del passato. In effetti, esistono da molti anni come materiale di finitura, ma le tecnologie di produzione non si fermano, per cui la gamma di questi prodotti è in continua espansione: compaiono materiali più durevoli, superfici super resistenti e, naturalmente, il design è essere migliorato. Oggi le carte da parati lavabili hanno molte caratteristiche positive che sottolineano i loro indubbi vantaggi rispetto ad altri tipi di finiture, vale a dire:

– Possibilità di creare un’atmosfera familiare accogliente;

– Durata con un uso corretto;

– Enorme selezione di colori, trame, soluzioni artistiche, che consente di applicarli a qualsiasi stile di design, eseguire la suddivisione in zone, modificare visivamente le dimensioni dello spazio;

– È molto più facile decorare la cucina con carta da parati lavabile rispetto ad altri materiali, ad esempio piastrelle di ceramica;

– Facilità di pulizia – è sufficiente pulire di tanto in tanto la superficie con una spugna umida;

– La facilità di incollaggio e smontaggio del rivestimento ne facilita la sostituzione scegliendo tele di diverso colore o trama.

Uno dei vantaggi importanti della carta da parati per cucina lavabile è il suo prezzo democratico. In un vasto assortimento, puoi scegliere costose tele di capolavori o modelli più economici, ma con qualità estetiche non meno attraenti..

Carta da parati lavabile per cucina - Vantaggi Carta da parati lavabile per cucina - Vantaggi

Tipi di carta da parati lavabile per la cucina

Parlando delle varietà di carta da parati lavabile, si possono distinguere due fattori principali in base ai quali viene effettuata la classificazione: il materiale di base e la resistenza all’umidità.

Per materiale di fabbricazione

Nella scelta della carta da parati lavabile, un ruolo importante è svolto dal materiale con cui sono realizzati: il prezzo del rivestimento dipende molto spesso da esso. Sul mercato puoi trovare una varietà di varianti: dalle semplici carte da parati di carta alle ultra moderne carte da parati metallizzate o liquide. Per facilitare la scelta a favore di determinati dipinti, considera le caratteristiche di ciascuno di essi:

1. Carta da parati. L’opzione più semplice ed economica, ma allo stesso tempo la più breve. Tali sfondi possono essere incollati in cucina solo temporaneamente, poiché sicuramente non avranno il tempo di bruciarsi o annoiarsi prima che diventino inutilizzabili. Possono decorare singole sezioni delle pareti situate lontano dall’area di lavoro della cucina.

2. Carta da parati in vinile. Le tele a base di vinile sono note da molto tempo e non perdono la loro popolarità. In produzione, sono presentati in diversi tipi: espansi, piatti e non tessuti. I primi due tipi hanno un rilievo particolare, che può complicare notevolmente la pulizia, e il terzo è proprio quello di cui hai bisogno. La carta da parati è facile da pulire, ha tutte le caratteristiche necessarie per la cucina, tenendo conto delle specificità del suo microclima.

3. Carta da parati acrilica. Non molto tempo fa sono apparse sul mercato, le carte da parati acriliche lavabili non sono in ritardo rispetto a quelle in vinile in termini di popolarità, sebbene abbiano uno spessore inferiore dei panni e vengano lavate un po’ peggio. Alcuni produttori chiamano uno dei vantaggi dell’acrilico la sua capacità di “respirare”, che normalizza l’atmosfera nella stanza, tuttavia, per una cucina dove c’è abbastanza ventilazione, questa caratteristica non è sempre una priorità..

4. Fibra di vetro. Questo tipo di finitura può davvero essere definito ecologico e, in termini di qualità e indicatori pratici, sono molto migliori dei precedenti tipi di carta da parati. Il materiale in fibra di vetro non brucia durante un incendio e si lava bene, ma non è nemmeno economico..

5. Carta da parati metallizzata. Le tele contenenti metallo hanno un aspetto davvero sorprendente, elegante e accattivante. Sono in grado di servire per un lungo periodo di tempo, non perdono la loro superiorità estetica. Il materiale frontale è costituito da un foglio di alluminio ed è facile da pulire.

6. Carta da parati liquida. Un tipo completamente nuovo di materiale di finitura, che è difficile chiamare carta da parati, tuttavia, a causa del fatto che la composizione contiene cellulosa, appartiene a questa categoria. Si tratta infatti di una miscela fluida che viene diluita con acqua e applicata sulle pareti. Il vantaggio della carta da parati liquida è la possibilità di aggiungere vari additivi (briciole, perline, ecc.) Al materiale originale, che modificano radicalmente l’aspetto della finitura. La carta da parati è come una soluzione di mastice, quindi il rivestimento finale sarà una bella superficie liscia che non ha cuciture o giunture. Al momento dell’acquisto, è necessario tenere conto del fatto che non tutti gli sfondi liquidi sono resistenti all’umidità, alcuni di loro hanno completamente paura dell’umidità.

Tipi di carta da parati lavabile per la cucina - Per materiale di fabbricazione Tipi di carta da parati lavabile per la cucina - Per materiale di fabbricazione Tipi di carta da parati lavabile per la cucina - Per materiale di fabbricazione

A seconda del livello di resistenza all’umidità e burnout

L’indicatore di resistenza all’umidità per la carta da parati lavabile della cucina è la caratteristica più importante, poiché questo materiale di finitura non dovrà solo subire tutte le caratteristiche del microclima della stanza, ma anche una frequente pulizia a umido. Per scoprire quanto è resistente la carta da parati a condizioni di elevata umidità, è necessario prestare attenzione ai segni che vengono apposti sulla confezione dai produttori. Include le seguenti informazioni:

Una linea ondulata indicherà che questa tela non è molto resistente all’umidità e deve essere lavata con molta attenzione e di rado. Questa è l’opzione più economica;

Due linee tortuose: un materiale più resistente in grado di resistere alla pulizia con prodotti non aggressivi senza l’uso di spazzole;

Tre onde: il super lavaggio, riconosciuto come il più resistente all’umidità abbondante. Le superfici della carta da parati possono essere lavate senza paura con un panno umido, utilizzando diversi detergenti;

La presenza di un’onda con un pennello nella marcatura significa che la tela ha una base super resistente ed è possibile pulirla anche con una spazzola dura. Sulle pareti della cucina, puoi spesso vedere gocce di grasso essiccate che sono state perse durante la pulizia e, se hai una tale carta da parati, possono essere facilmente pulite.

La più alta classe è la carta da parati lavabile con la designazione di un pennello e tre linee ondulate. In vendita, tali prodotti sono estremamente rari, poiché hanno un costo piuttosto elevato, che riduce significativamente la domanda e, di conseguenza, la scala di produzione..

Di non poca importanza quando si sceglie una carta da parati lavabile è la resistenza alla luce della tela: il tempo necessario affinché l’immagine sbiadisca e perda il suo aspetto originale. Nella tabella di etichettatura seguente, puoi familiarizzare con i tipi di carta da parati e quindi, al momento dell’acquisto, confrontare la cifra indicata sul rotolo..

Tipi di carta da parati lavabile per la cucina - A seconda del livello di resistenza all'umidità e burnout Tipi di carta da parati lavabile per la cucina - A seconda del livello di resistenza all'umidità e burnout Tipi di carta da parati lavabile per la cucina - A seconda del livello di resistenza all'umidità e burnout

Idee per arredare la cucina con carta da parati lavabile

Dopo aver considerato le sfumature tecniche della scelta della carta da parati lavabile per la cucina, è necessario prestare particolare attenzione al design: dopotutto, il mercato di oggi è pieno di una grande varietà, tra cui è abbastanza difficile scegliere l’opzione più adatta.

Quando si sceglie il colore dello sfondo, è necessario tenere conto del fatto che le tonalità fredde possono aumentare visivamente lo spazio e quelle calde ridurre; la tavolozza beige era e rimane un classico. Non sovraccaricare l’ambiente con una varietà di trame e colori: la finitura dovrebbe essere in armonia con i mobili. Sullo sfondo delle pareti di una tavolozza neutra, l’auricolare apparirà spettacolare con colori vivaci. Se decidi di concentrarti sulla carta da parati, i mobili dovranno essere selezionati con colori più calmi..

La carta da parati lavabile con disegni e motivi aiuterà a decorare e trasformare in modo significativo la stanza, mentre la dimensione degli elementi dipende anche dalle dimensioni della stanza. È importante qui scegliere il modello giusto che si abbinerà allo stile della stanza. Per una cucina provenzale, è adatta la carta da parati con una piccola stampa floreale, per un interno classico – con una gabbia o motivi. Per un piccolo angolo cottura, è caratteristico un motivo piccolo e per uno grande – uno più grande. Vale la pena dare la preferenza a ornamenti monocromatici leggeri che non eserciteranno pressione, ma apporteranno ulteriori note di comfort all’atmosfera.

La carta da parati a strisce lavabile ti aiuterà a regolare la geometria dello spazio della cucina. Le linee orizzontali espandono l’area e le linee verticali “alzano” l’altezza delle pareti.

Carta da parati che può essere dipinta

La carta da parati per la pittura è spesso una soluzione redditizia. Il loro vantaggio sta nel fatto che in qualsiasi momento puoi facilmente cambiare un colore noioso o inadatto per il nuovo interno senza lavori di smantellamento. Inoltre, la carta da parati di alta qualità (ad esempio la carta da parati non tessuta) può resistere a circa quindici ridipinti senza danneggiare la struttura. Spesso le tele moderne hanno superfici in rilievo che ne ravvivano l’uniformità, mascherano le imperfezioni delle pareti e ricordano le finiture decorative dell’intonaco.

Idee per la cucina con carta da parati lavabile - Carta da parati verniciabile Idee per la cucina con carta da parati lavabile - Carta da parati verniciabile

Carta da parati lavabile per la cucina

I murales lavabili sono un’aggiunta spettacolare all’interno della cucina. Di norma, vengono posizionati sul muro vicino alla zona pranzo, lontano dai piani di lavoro. Il tema delle immagini deriva dalle preferenze personali dei proprietari, ma i paesaggi, le nature morte, i disegni delle città antiche sono più comuni. Per una piccola cucina, è meglio scegliere uno sfondo fotografico per l’intera parete, poiché possono visivamente “spostarlo da parte” ed espandere lo spazio e le immagini 3D sono buone solo per stanze grandi.

Idee per carta da parati lavabile per cucina - Carta da parati per cucina lavabile Idee per carta da parati lavabile per cucina - Carta da parati per cucina lavabile

Carta da parati imitazione

La carta da parati lavabile per la cucina, imitando i materiali naturali: pietra, legno, sta guadagnando popolarità. Le tele con mattoni sembrano grandi, specialmente nei toni del bianco e del grigio. In una cucina spaziosa, è possibile utilizzare tonalità di mattoni più scure (questo tipo di finitura è arrivato agli interni con un diffuso stile loft americano, dove viene data preferenza a pareti in cemento e mattoni). La carta da parati con imitazione di materiali naturali spesso decora le singole pareti, combinandosi perfettamente con qualsiasi altro tipo di finitura..

Idee per la cucina con carta da parati lavabile - Carta da parati imitazione Idee per la cucina con carta da parati lavabile - Carta da parati imitazione

Carta da parati lavabile per la cucina – foto

In conclusione, invitiamo il nostro lettore a visitare la galleria, dove abbiamo cercato di raccogliere le migliori foto degli interni della cucina con carta da parati lavabile. Varie soluzioni di design sorprenderanno e ispireranno sicuramente le tue opzioni di interior design. Buona visione!

Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto Carta da parati lavabile per la cucina - foto