Cucina in stile orientale: 75 idee fotografiche

La popolarità dell’organizzazione di appartamenti residenziali europei in stile orientale risale al XIX secolo, quando iniziarono ad apparire le prime case con tali stanze. L’incarnazione di questa cultura nell’interior design sembra piuttosto insolita, ma bella, accogliente e moderna..

Caratteristiche dello stile orientale

La caratteristica principale è la presenza di diverse direzioni, che differiscono per molti aspetti l’una dall’altra: cinese, giapponese e arabo, che formano le caratteristiche del motivo marocchino. Tuttavia, ci sono diverse caratteristiche principali che li accomunano, ovvero:

1. L’uso di materiali naturali. Ceramica genuina, metallo, legno e tessuti di seta si adatteranno perfettamente qui.

2. Esotismo e originalità, combinati con una sistemazione confortevole.

3. La presenza di ornamenti nazionali, motivi nel rivestimento.

4. Intelligenza e allo stesso tempo moderazione nella decorazione.

In una cucina in stile orientale, non dovrebbero esserci fotografie in cornici che fungono da decorazione, così come varie figure che non sono correlate alla funzione principale della stanza in cui viene preparato il cibo..

Design della cucina in stile orientale - Caratteristiche Design della cucina in stile orientale - Caratteristiche

Soluzioni di colore

Sebbene i rami di stile abbiano molte differenze ideologiche, sono uniti da una ricca combinazione di colori. È dominato dai toni del giallo, beige, rosso, marrone, nonché dai colori verde e blu. Lo stile arabo brilla con toni sabbia dorati, il giapponese preferisce una tavolozza cremosa in combinazione con elementi marroni. Varie improvvisazioni di magenta sono caratteristiche delle abitazioni cinesi..

Cucina beige in stile orientale

I toni del beige, del giallo e dell’oro creano un meraviglioso ambiente rilassante. Questa gamma di rivestimenti si abbina perfettamente agli arredi in legno e ai pavimenti scuri. La tela del soffitto è spesso vestita con vernice bianca o crema, dove le travi di legno sembrano esteticamente gradevoli. Inoltre, sullo sfondo dei rivestimenti murali beige chiaro, le macchie dorate del mosaico sembrano fantastiche.

Nella direzione marocchina, puoi trovare interni in cui il ruolo del beige cade sul set, i cui dettagli intagliati si combinano perfettamente con l’azzurro del rivestimento. Per il Paese del Sol Levante, questa gamma è la più tipica. Inoltre, le pareti possono essere decorate con colori più scuri rispetto ai piani inferiore e superiore: questo aggiunge originalità geometrica. Le piastrelle beige con un ornamento nazionale marrone caratterizzano perfettamente il tipo arabo..

Cucina in stile orientale beige - Design d'interni Cucina in stile orientale beige - Design d'interni

Cucina rossa in stile orientale

Molto spesso, le sfumature viola si manifestano nelle facciate dei mobili, nei tessuti e nell’arredamento, sebbene non sia escluso il caso del loro uso nella decorazione. Le reti di arabeschi in una combinazione di colori rossi, che intrecciano i pannelli delle pareti, sembrano deliziose. Puoi decorare una delle pareti, rendendola accento, e soprattutto i proprietari coraggiosi a volte preferiscono il riempimento completo della stanza con un’ombra morbida, ad esempio la terracotta. Un tale interno può essere trovato in stile cinese o marocchino. Ma non dovrebbe essere monocromatico: elementi rosa, arancioni, marroni e bianchi minori di apparecchi di illuminazione e decorazioni aiuteranno a diluirlo.

Nel minimalismo dell’Estremo Oriente del Giappone, un tale design è raro. Molto spesso qui è consuetudine decorare la “scatola” con colori pastello e il colore ciliegia è presente nei paralumi, nei tessuti, dipingono una delle superfici laterali o applicano immagini decorative.

Cucina rossa in stile orientale - Interior design Cucina rossa in stile orientale - Interior design

Cucina d’oliva in stile orientale

Varie sfumature di bacche di ulivo donano freschezza agli interni eleganti, creando un design sofisticato con un’atmosfera calda e accogliente. Qui, l’onda combina più sfumature contemporaneamente, perfettamente in armonia tra loro. Anche i toni marroni, bianchi e crema sono buoni partner..

La combinazione di frontali dei mobili color oliva con un colore principale chiaro (bianco, crema) del soffitto, delle pareti e del pavimento marrone scuro sembra eccezionale. Travi in ​​legno e motivi etnici completeranno il motivo. Puoi soffermarti su una soluzione diversa dipingendo le pareti con una tavolozza di ulivi. I mobili in legno naturale enfatizzeranno la dignità del colore.

Cucina Orientale Oliva - Interior Design Cucina Orientale Oliva - Interior Design

Finiture e materiali

Tra i materiali da costruzione per il rivestimento si possono distinguere quelli più comunemente usati, come intonaci e pitture per soffitti, rivestimenti, mosaici e pavimenti in legno. Esistono anche metodi più originali, ad esempio il rivestimento in tessuto. Ma poiché non è del tutto razionale per le condizioni di spazio limitato in cui vengono preparati i piatti, tale “bellezza” viene utilizzata nelle sale da pranzo di cucine spaziose.

Pavimento

Tenendo conto della particolarità del microclima, oltre che dello stile, la piastrellatura sarà il modo migliore per decorare il pavimento. Questo materiale è facile da pulire, ha un’elevata resistenza all’usura e un’ampia gamma di colori e motivi consente di scegliere l’opzione migliore per qualsiasi direzione.

In giapponese può essere costituito da lastre monocromatiche bianco-marroni, mentre in marocchino è caratterizzato dalla presenza di un ornamento nazionale. Nel genere cinese, la pietra artificiale avrà un bell’aspetto. Poiché questo materiale è piuttosto freddo, è possibile installare in anticipo un sistema di riscaldamento nella superficie del pavimento..

Anche il parquet o il laminato resistente all’umidità sono una buona opzione. Puoi usare il linoleum, che è molto più economico, mentre le sue varietà ripetono la struttura dei materiali naturali..

Design della cucina in stile orientale - Finitura del pavimento Design della cucina in stile orientale - Finitura del pavimento

Muri

Nella progettazione di pareti divisorie, pittura, intonaco decorativo, pannelli in legno e, naturalmente, piastrelle sono ampiamente utilizzati. Il mosaico ha un posto speciale. Qui è usato in quasi tutti i generi. Un’aggiunta eccellente che enfatizzerà il design etnico sarà la fodera del grembiule da lavoro con una stampa fotografica. In questo caso, puoi scegliere un’immagine caratteristica di una particolare cultura. Ad esempio, samurai giapponesi o fiori di ciliegio, geroglifici o draghi, ecc. Lo sfondo principale è spesso neutro e una delle partizioni laterali può essere accentuata applicando un’immagine contrastante o un colore brillante.

Nel genere marocchino, le nicchie a cupola con ripiani per i piatti sono benvenute e lo spirito del Giappone sarà enfatizzato da una superficie della parete che imita una partizione shoji. Il rivestimento in tessuto di seta corrisponde maggiormente ai tipi cinese e arabo: in questo modo è possibile organizzare l’area per mangiare e riposare.

Design della cucina in stile orientale - Decorazione da parete Design della cucina in stile orientale - Decorazione da parete

Soffitto

Nella maggior parte dei casi, le superfici del soffitto sono decorate con imbiancatura, pittura, strutture di tensione opache. A volte la stampa fotografica è appropriata qui, ad esempio, per posizionare il Paese del Sol Levante. Le trame di travi, su cui sono sospese le lampade, hanno un bell’aspetto qui. Per la cucina araba è possibile predisporre una struttura sospesa in cartongesso, il più vicino possibile alla forma della cupola.

Design della cucina in stile orientale - Decorazione del soffitto Design della cucina in stile orientale - Decorazione del soffitto

Mobili da cucina in stile orientale

I mobili per la cucina veramente “orientali” si distinguono per il loro costo elevato, poiché per la sua produzione devono essere utilizzati campioni di legno naturale di alta qualità ed elementi antichi. I più comunemente usati sono il teak, il mogano, il bambù. L’aggiunta è costituita da arredi in vetro e plastica. Per quanto riguarda il design, in ciascuna delle direzioni ha le sue caratteristiche:

– Mobili nella cucina giapponese con forme geometriche pronunciate. Sono graditi inserti in vetro satinato, assenza di maniglie, frontali lucidi. Il tavolo da pranzo si distingue per la sua solidità e mole. Può avere struttura in pietra, legno o metallo, piano d’appoggio complessivo;

– Il marocchino si distingue per gli armadi a forma di cupola, gli ornamenti intagliati, un tocco di antichità e graffi. Spesso l’auricolare è realizzato in mogano;

– Lo spazio della cucina in tema arabo sarà arredato con oggetti bassi e terrosi. Le facciate del set sono decorate con intagli e inserti a rilievo;

– I mobili cinesi hanno una forma arrotondata. È fatto di quercia, rattan e bambù. Note etniche speciali aggiungeranno geroglifici o ornamenti su di esso..

Design della cucina in stile orientale - Mobili Design della cucina in stile orientale - Mobili

Illuminazione e arredamento

Dovrebbero esserci abbastanza apparecchi di illuminazione per fornire una buona illuminazione diffusa. Bellissimi lampadari, lampade a sospensione con paralumi in tessuto, vetro e legno (bambù) sono appropriati qui. Spot e faretti non sono i benvenuti ovunque, ad esempio, una situazione nello spirito della Cina implica la segretezza delle sorgenti luminose e, nella versione marocchina, le lampade d’argento sono abbastanza appropriate.

Sebbene l’est sia famoso per le sue decorazioni, non bisogna dimenticare il minimalismo quando si decora una stanza. Spesso, il colore delle pareti, del pavimento e della superficie del soffitto diventa un ornamento. Ma ancora, un pezzo di cultura etnica deve essere aggiunto, ad esempio, figurine di porcellana, tappeti di bambù, un servizio per la cerimonia del tè, immagini di uccelli o draghi, piatti di porcellana.

Nelle decorazioni arabe, gli scacchi, il narghilè, i cuscini decorativi sono appropriati. Lo spirito del Giappone sarà enfatizzato da immagini a parete di samurai, ventagli rossi, piante vive (bonsai, orchidee), ikebana.

Design della cucina in stile orientale - Illuminazione e arredamento Design della cucina in stile orientale - Illuminazione e arredamento Design della cucina in stile orientale - Illuminazione e arredamento

Piccola cucina in stile orientale

Poiché lo stile in questione presuppone un insieme minimo di arredi, è del tutto possibile implementarlo in un piccolo spazio. È preferibile soffermarsi sul tipo di abitazione giapponese, poiché il minimalismo si manifesta qui in misura maggiore, ma non si escludono altre varianti. Una buona soluzione di design sarebbe quella di acquistare mobili dal pavimento al soffitto o abbinare il colore del rivestimento della parete, in modo che il set si integri con la stanza..

Lo sfondo principale della decorazione dovrebbe essere scelto da una tavolozza chiara, che sarà completata da luminosi inserti decorativi a forma di grembiule a mosaico, originali lampade etniche di colori vivaci. Si consiglia di evitare complesse strutture in cartongesso sul soffitto: è meglio semplicemente dipingerlo o decorarlo con una tela elasticizzata. La finitura del pavimento può essere in contrasto scura o chiara, ma un paio di toni più scuri rispetto al rivestimento della parete.

L’arredamento non dovrebbe sovraccaricare lo spazio, quindi sarà composto da elementi ordinati, ad esempio vasi luminosi con piante, graziosi dipinti murali, ornamenti nazionali nella decorazione.

Piccola cucina in stile orientale - Interior design Piccola cucina in stile orientale - Interior design Piccola cucina in stile orientale - Interior design Piccola cucina in stile orientale - Interior design

Design della cucina in stile orientale – foto

È abbastanza difficile trasmettere a parole un numero enorme di tutti i tipi di opzioni per creare un interno di cucina in stile orientale. Pertanto, abbiamo raccolto un’ampia galleria di fotografie, che presenta una varietà di soluzioni di stile per decorare la stanza della cucina. Forse alcuni di loro ti aiuteranno a creare il tuo angolo etnico nel tuo appartamento. Buona visione!

Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design Cucina in stile orientale - foto di interior design