Patina all'interno di una cucina classica

Patina all’interno di una cucina classica

Cucine lussuose e leggere in stile classico con una sottile patina non smettono mai di deliziare. Le loro foto ricordano chiaramente le tradizioni storiche di decorare la sala da pranzo. Set da cucina distintivi con facciate patinate, decorati con accessori intarsiati, sembrano sempre nobili e sofisticati su uno sfondo chiaro.

La patina darà ai tuoi mobili un aspetto antico

La patina darà ai tuoi mobili un aspetto antico

Ampia cucina con set beige invecchiato

Ampia cucina con set beige invecchiato

I mobili antichi raggiungono un nuovo livello, attirando l'attenzione della gente alle mostre

I mobili antichi raggiungono un nuovo livello, attirando l’attenzione della gente alle mostre

Caratteristiche uniche dei set da cucina patinati

Le cucine leggere con patina sono incredibilmente attraenti, concentrandosi sui segni dell’invecchiamento:

  • graffi;
  • colore disomogeneo delle facciate in legno;
  • microcricche sulla vernice.

Una bella combinazione di mobili bianchi e blu all'interno della cucina

Una bella combinazione di mobili bianchi e blu all’interno della cucina

I mobili grigi invecchiati sembrano molto interessanti

I mobili grigi invecchiati sembrano molto interessanti

Nell’ambiente, la patina si forma naturalmente dall’ossidazione delle superfici metalliche: bronzo, rame e altri tipi di metallo. Dopo la formazione di un film patinato su metallo o legno, i materiali naturali sono protetti in modo affidabile dalla corrosione. La placca, che ha un colore bruno-verdastro, cambia il colore originale della finitura delle facciate dei mobili o delle superfici metalliche.

Uno strato di patina può apparire su superfici legnose che sono state utilizzate per molti decenni se esposte all’aria e all’umidità. Pertanto, i segni di patina sui mobili sono interpretati come falegnameria antica, la cui durata è di oltre mezzo secolo. Ecco perché i set da cucina antichi sono così apprezzati e utilizzati per creare un ambiente aristocratico nella sala da pranzo..

Per risparmiare sull’acquisto di set da cucina con una patina dorata o altri oggetti interni distintivi che creano un’eleganza reale in casa, i designer usano spesso arredi invecchiati artificialmente. Moduli di mobili convenienti con facciate riccamente decorate e dettagli frontali dei cassetti sono lavorati in filigrana utilizzando materiali che simulano l’effetto della patina.

Questa opzione di mobili economica, che ha un prezzo significativamente diverso da un’autentica falegnameria antica, è ideale per arredare una cucina con colori chiari che incarnano le caratteristiche individuali dello stile di design classico..

Il colore bianco all'interno contribuirà a rendere la stanza visivamente spaziosa.

Il colore bianco all’interno contribuirà a rendere la stanza visivamente spaziosa.

I classici negli interni sono sempre rilevanti

I classici negli interni sono sempre rilevanti

Consigli! Per ridurre la stima dei costi per l’acquisto di mobili, i designer consigliano di ripristinare autonomamente i set da cucina in stile antico attraverso l’uso di una semplice tecnologia di patinatura artificiale.

Semplici modi per patinare i mobili con le tue mani

La patina del legno artificiale è il risultato del lavoro di abili ebanisti che si sono impegnati a fornire ai consumatori con tutti i livelli di reddito l’opportunità di utilizzare falegnameria riccamente decorata per l’arredamento.

I set da cucina autentici con segni di antichità sono visivamente difficili da distinguere dai prodotti di mobili antichi grazie alla tecnologia unica della patinatura artificiale:

  1. I frontali e gli sportelli in legno della cuffia devono essere rimossi. Se ci sono accessori e inserti in vetro nelle ante dell’armadio, devono essere rimossi.
  2. Usando la carta vetrata, è necessario rimuovere completamente lo strato di vernice e vernice dalla superficie del legno..
  3. Rimuovere la vernice scrostata con un panno umido.
  4. Applicare uno strato sottile di primer sulla superficie dei frontali dei mobili.
  5. Dipingi la superficie in legno con vernice acrilica chiara: bianco neve, latte, perla, sabbia, mandorla, beige, avorio o bianco antico. Il colore della vernice deve essere scelto in base alla combinazione di colori del design degli interni. Il rivestimento deve asciugare per almeno un giorno..

    Applicazione di vernice acrilica

    Applicazione di vernice acrilica

  6. Applicare una vernice color patina su aree selezionate con un pennello sottile, che conferisce alla superficie del legno un aspetto nobile. La patinatura artificiale dovrebbe sembrare impressionante, ma discreta. Pertanto, non è necessario patinare gli inserti pannellati e le sovrapposizioni decorative di impiallacciatura realizzate con la tecnica dell’intarsio..
  7. Dopo un breve periodo di asciugatura della patina, la superficie in legno deve essere trattata con un panno asciutto..

    Trattamento della superficie verniciata per un effetto patina

    Trattamento della superficie verniciata per un effetto patina

  8. Quando la vernice è asciutta, è necessario coprire le parti del set da cucina con una vernice acrilica ad asciugatura rapida. Questo strato protettivo migliorerà le proprietà prestazionali dei mobili: resistenza all’umidità e resistenza all’usura.

    La vernice acrilica migliorerà le prestazioni dei mobili

    La vernice acrilica migliorerà le prestazioni dei mobili

Dal punto di vista dei venerabili designer, i mobili antichi dovrebbero essere conservati nei musei, offrendo un’opportunità alle generazioni future di conoscere personalmente la storia dello sviluppo dell’industria del mobile e le tradizioni del miglioramento domestico nei secoli passati. Per i veri intenditori di falegnameria antica, i designer offrono un’alternativa: utilizzare mobili invecchiati artificialmente all’interno.

Il modo semplice sopra per decorare i prodotti di arredo ti consentirà di creare modelli esclusivi di set da cucina, credenze, vetrine, tavoli da pranzo o poltrone con schienali alti inerenti al genere degli interni classici.

Il monogramma effetto patina sembra fantastico

Il monogramma effetto patina sembra fantastico

Anche i mobili economici con facciate patinate possono fuorviare quasi tutte le persone.

Anche i mobili economici con facciate patinate possono fuorviare quasi tutte le persone.

Consigli! Per non rovinare l’aspetto delle facciate dei mobili, è necessario esercitarsi su qualsiasi pannello di legno. Dopo aver migliorato la capacità di applicare la patina, puoi iniziare a decorare i mobili..

Caratteristiche di un interno classico

I classici moderni dettano nuove regole per organizzare lo spazio della cucina:

  • consente di utilizzare non solo costosi mobili in legno massello con finitura impiallacciata, ma anche di installare set con facciate polimeriche, copiando idealmente la trama del legno e la trama della patina;
  • consente di utilizzare per la finitura di pannelli a parete con patina patinata, lastre di bronzo patinato, piastrelle con intarsi o motivi decorati nello spirito dell’intarsio;

Bellissimo lampadario forgiato all'interno della cucina

Bellissimo lampadario forgiato all’interno della cucina

Il bianco è perfetto per una cucina in stile classico

Il bianco è perfetto per una cucina in stile classico

  • dà il diritto di combinare l’illuminazione a LED multilivello con lampadari volumetrici in metallo battuto, cristallo di alta qualità e vetro di Murano;
  • consente di installare moderne cuffie a isola, decorate nello spirito dell’antichità. 

Le foto di artigiani popolari, che dimostrano la semplicità della tecnica di patinatura delle superfici in metallo e legno, ti permetteranno di padroneggiare facilmente le basi di questa arte decorativa e applicata. Grazie a ciò, l’interno di qualsiasi cucina può acquisire caratteristiche inimitabili dopo aver installato un auricolare o un tavolo da pranzo restaurato e decorato originale..

Per creare un entourage aristocratico, è importante utilizzare soluzioni di design appropriate per decorare una cucina classica. È incoraggiato l’uso di modanature del soffitto in gesso con decorazioni traforate, installazione di colonne con modanature in stucco, basi alte e console figurate, installazione di parquet di rovere, incisione su una parete di accento..

Il design degli interni di una cucina classica, eseguito con colori chiari, è pensato per creare un senso di pace emotiva e contribuire ad ottenere piacere estetico dall’ammirare arredi selezionati ad arte. Pertanto, è estremamente importante utilizzare un piccolo mobile solido e oggetti di arredo originali realizzati con materiali naturali e decorati secondo i principi delle antiche tecnologie: il metodo della patinatura artificiale e dell’intarsio.

I mobili con monogrammi ed effetto patina sembrano lussuosi

I mobili con monogrammi ed effetto patina sembrano lussuosi

Mobili in bianco e nero invecchiati in un design spazioso della cucina

Mobili in bianco e nero invecchiati in un design spazioso della cucina

Consigli! Ogni dettaglio degli interni di una cucina classica dovrebbe focalizzare su se stesso l’attenzione degli altri e deliziarsi con l’arredamento in filigrana. Pertanto, è necessario selezionare attentamente ogni mobile, dando la preferenza ai dettagli interni realizzati con materiali naturali con una trama e una trama inimitabili..

I vantaggi di scegliere una cucina luminosa in stile classico

Il concetto classico rimane sempre attuale, nonostante le tendenze della moda degli interni. I designer riescono a tessere organicamente arredi moderni nella tela delle composizioni interne. Il vantaggio principale dell’utilizzo dell’estetica dello stile classico per la disposizione dello spazio della cucina è l’arredamento e la decorazione da secoli. I set solidi e i gruppi da pranzo realizzati in robusto rovere massiccio, teak, wengé e altri tipi di legno hanno una lunga durata.

Pannelli a parete, colonne e cornici del soffitto in gesso non perderanno il loro aspetto originale per molti anni. Questo può essere visto durante un’escursione in uno dei palazzi reali, dove lussuosi appartamenti con modanature e decorazioni in stucco di gesso sembrano insuperabili dopo diversi secoli..

Una cucina luminosa è l’ideale per modellare uno spazio ristretto, dove con l’aspetto di un set bianco come la neve con facciate e accessori patinati, verrà creata una sensazione di freschezza e spaziosità..

Per i mobili con effetto patina, è meglio scegliere tonalità pastello.

Per i mobili con effetto patina, è meglio scegliere tonalità pastello.

La patina è un ottimo modo per rendere una cosa noiosa grigia il centro dell'intero interno.

La patina è un ottimo modo per rendere una cosa noiosa grigia il centro dell’intero interno.

Una piccola cucina si trasformerà e si espanderà oltre il riconoscimento se utilizzi set da cucina ed elettrodomestici da incasso. Dovrebbe essere eseguito nello spirito dell’antichità: il piano cottura dovrebbe essere avorio, il forno e la stufa sono spesso dotati di maniglie retrò in bronzo o rame. Sopra il piano cottura deve essere installata una sovrastruttura dal design traforato, che simboleggia l’estetica del design classico.

La sovrastruttura figurata può essere utilizzata come pensile mascherato o con il suo aiuto puoi nascondere con successo la cappa a cupola da occhi indiscreti..

La patinatura ha preso un posto speciale nel design degli interni dello stile classico.

La patinatura ha preso un posto speciale nel design degli interni dello stile classico.

Cucine classiche leggere patinate: foto delle migliori zone cottura

Una classica cucina ad angolo è un’ottima opzione per organizzare stanze con una configurazione sproporzionata. Spesso lo spazio vuoto nell’angolo di una piccola stanza non viene utilizzato in alcun modo. Questo è inaccettabile per stanze in miniatura, dove ogni metro quadrato conta. Gli angoli della cucina dovrebbero essere usati razionalmente durante la preparazione di un progetto di design. Un set da cucina angolare farà risparmiare spazio, in cui è importante separare chiaramente l’area di cottura e il posto della zona pranzo.

Con l'aiuto della patinatura, non solo puoi dare al prodotto un aspetto presentabile di un antico, ma anche proteggerlo dalle influenze ambientali aggressive

Con l’aiuto della patinatura, non solo puoi dare al prodotto un aspetto presentabile di un antico, ma anche proteggerlo dalle influenze ambientali aggressive

Cucina ad angolo invecchiata nei toni del beige

Cucina ad angolo invecchiata nei toni del beige

Per attrezzare l’area cottura in una piccola cucina, è necessario scegliere un set originale con facciate chiare che aumentino la quantità di luce in una stanza angusta. I moduli di mobili in stile classico dovrebbero essere dotati di un bellissimo arredamento:

  • inserti nelle ante di specchi con bordi smussati o vetrate;
  • pannelli con decoro in rilievo;
  • finiture e facciate patinate;
  • supporti che imitano il rivestimento di metalli preziosi;
  • dettagli che richiamano visivamente le sagome di lesene e balaustre.

L’Italia è famosa per la produzione di mobili classici in legno di ottima qualità con finiture in bronzo e ottone. Per creare una sensazione di elitarismo, i designer utilizzano spesso cuffie di fabbricazione italiana, che si distinguono per l’esecuzione impeccabile di ogni dettaglio e l’arredamento ricco..

Per arredare la zona cottura è necessario scegliere una tipica cappa, piano cottura e forno da incasso, stilizzato come un portale di camino. Molti produttori producono set di elettrodomestici con un design simile. Nella zona cottura, tutti gli strumenti culinari e i piccoli elettrodomestici dovrebbero essere nascosti da occhi indiscreti. Dovrebbero essere visibili solo le collezioni di piatti antichi posizionati sugli scaffali aperti dell’auricolare..

Cucina patinata con una sfumatura verdastra

Cucina patinata con una sfumatura verdastra

Consigli! Nella zona cottura devono essere presenti una sovrastruttura ed elettrodomestici che imitano l’aspetto del portale di un camino o di una vecchia stufa. Gli arredi distintivi incarnano i tratti distintivi di una cucina classica che richiede un’abbondanza di decorazioni patinate, mobili chiari e tessuti.

Requisiti per organizzare un posto per i pasti

Nella zona pranzo di una cucina leggera, è necessario posizionare un enorme tavolo da pranzo in legno sbiancato con una base intagliata. Intorno al tavolo dovrebbero esserci sedie voluminose rivestite con tessuti d’élite: velluto, pelle naturale, raso, jacquard, seta damascata. Caratteristica dei mobili classici è il tutore capitonné su sedili, schienali e braccioli di poltrone o divani.

Per riempire la zona pranzo di calore e comfort, è importante installare candelabri e candelabri quando si apparecchia la tavola. Per creare un’immagine armoniosa degli interni, vale la pena appendere i candelabri in ferro battuto nella zona pranzo..

In una cucina leggera, l’elitarismo e lo spazio dovrebbero dominare. Pertanto, è necessario trovare un posto nello spazio della cucina per installare una vetrina bianca come la neve in una cornice di vetro. Per riempirlo, è necessario raccogliere oggetti d’antiquariato che conservano la secolare storia dello sfruttamento. Potresti trovare piatti dipinti, teiere di porcellana, posate d’argento o altri oggetti d’antiquariato in un mercatino delle pulci o nelle case dei tuoi antenati..

La cosa principale nel processo di patinatura è non esagerare.

La cosa principale nel processo di patinatura è non esagerare.

Bordo cucina intagliato e patinato

Bordo cucina intagliato e patinato

Con l'aiuto della patinatura, si ottiene l'effetto di contrasto dei singoli elementi, che rende i mobili più espressivi.

Con l’aiuto della patinatura, si ottiene l’effetto di contrasto dei singoli elementi, che rende i mobili più espressivi.

Decorando la cucina nello spirito dei classici, puoi ricreare l’atmosfera che regnava molti secoli fa negli appartamenti reali.