9 idee per decorare le pareti fai da te

9 idee per decorare le pareti fai da te

Il processo di decorazione è la fase finale della decorazione d’interni. Dopo il lavoro svolto, decorare è incredibilmente piacevole. La creazione di un bellissimo ambiente da soli porta una soddisfazione speciale. Se hai tempo libero e vuoi implementare un design originale, sentiti libero di dedicarti alla creatività. Abbiamo preparato per te una selezione di idee moderne per la decorazione della parete fai-da-te che ti aiuteranno a trasformare lo spazio in modo semplice e creativo.!

1. Acquerello

Se stai cercando motivi discreti e leggeri per l’interno, il motivo ad acquerello si adatterà perfettamente a questo compito. Le macchie traslucide riempiranno lo spazio con sottigliezza e semplice forma aggraziata.

Per applicare un ornamento delicato, seleziona una sezione di accento di una parete. Ad esempio, vicino al letto in camera da letto, al divano in soggiorno o vicino all’area di lavoro. La carta da parati bianca, la vernice e l’intonaco sono perfetti come tela per la tua immagine..

La tecnica non comporta particolari difficoltà. Un effetto eccellente è dato dalle astrazioni sotto forma di strisce o schizzi. Prendi una sfumatura tenue di tempera ben diluita con acqua, traccia una linea sotto e sfuma i suoi bordi con acqua, e così via con ogni linea successiva. Correggi il risultato con una vernice incolore. Così, otterrai macchie attraenti che riempiono la stanza di dinamismo, ma allo stesso tempo di tenerezza..

Decorazione da parete fai da te - Acquerello Decorazione da parete fai da te - Acquerello Decorazione da parete fai da te - Acquerello Decorazione da parete fai da te - Acquerello

2. Ghirlande

Le ghirlande sono un attributo indispensabile della decorazione di Capodanno. Allo stesso tempo, è il tipo più versatile di entourage festivo. Le luci accoglienti possono essere appese in qualsiasi stagione, ma è particolarmente importante usarle nel freddo autunno e inverno, quando la luce naturale diventa estremamente ridotta..

Ci sono molte opzioni per decorare le pareti con ghirlande:

– Non è necessario appendere un gran numero di questi elementi: anche un filo scintillante attaccato al muro porterà una misteriosa magia nell’atmosfera. D’altra parte, puoi appendere molti prodotti contemporaneamente su una parete. L’illuminazione sembra molto attraente su uno sfondo bianco e mattone negli interni scandinavi e loft..

– Puoi incorniciare la porta con una ghirlanda. In una notte buia, la luce ti aiuterà a navigare facilmente nella stanza.

– Accendi lo specchio. Il riflesso in esso sembra semplicemente fantastico, assicurati di questo quando lavori sulla tua immagine..

– Le piccole luci sono incredibilmente armoniose sulle finestre. Raccogli modifiche a discesa o mesh.

– Crea una galleria fotografica improvvisata. È molto semplice: posiziona una ghirlanda a forma di serpente e allega una foto. Di conseguenza, otterrai ricordi dei momenti caldi della tua vita con un filtro a luce soffusa..

– I produttori moderni offrono ghirlande con microlampade: assicurati di sfruttare questa opportunità. Costano poco ma sono molto carini. La maggior parte funziona a batterie, il che è abbastanza conveniente. Puoi metterli all’interno di lattine, bottiglie, tazze, lanterne sugli scaffali: comfort e buon umore sono forniti per te!

Decorazione da parete fai da te - Ghirlande Decorazione murale fai da te - Ghirlande Decorazione murale fai da te - Ghirlande Decorazione murale fai da te - Ghirlande

3. Legno

I tagli di legno non sono molto popolari al momento. Pertanto, dopo aver decorato lo spazio con questo elemento decorativo, puoi ottenere un design piuttosto unico. Inoltre, una tale mossa incontra le tendenze della moda in termini di naturalezza e naturalezza..

Di norma, i pannelli sono realizzati a mano. Fai scorta dei materiali giusti e diventa creativo. Sega l’albero in dischi sottili. Ognuno di loro può essere diverso dall’altro, non c’è niente di sbagliato in questo. Sbarazzati della corteccia spessa, ma lascia meglio quella sottile. Affinché qualcuno della famiglia o degli ospiti non “guadagni” una scheggia, macina le barre. Soluzioni speciali proteggeranno da visitatori indesiderati sotto forma di insetti. Infine, copri il legno con vernice o vernice.

A proposito, il dipinto multicolore dà una piacevole impressione. Tuttavia, se ti fermi a questo metodo, tieni presente che dovresti limitarti a un piccolo numero di dettagli in modo che non si increspano negli occhi e non siano invadenti. Un altro modo è legare insieme le parti risultanti e appenderle a un lungo ramo. Qualunque sia il metodo scelto, il legno avrà un aspetto assolutamente fantastico..

Decorazione da parete fai da te - Legno Decorazione da parete fai da te - Legno Decorazione da parete fai da te - Legno

4. Specchi

Un ottimo compagno per creare un aspetto fresco e leggero della stanza. Molti conoscono la benefica capacità degli specchi di espandere lo spazio, ma non ne hanno ancora approfittato. Sono utilizzati principalmente nei corridoi e nei bagni per scopi puramente pratici. E completamente invano! Il potenziale decorativo di queste superfici è enorme:

– Aumento della luce dovuto al riflesso dei flussi dei corpi illuminanti;

– Varietà di dimensioni e configurazioni: enormi prodotti da parete a parete, specchi rotondi steampunk o poligoni rotti diventeranno un punto culminante di qualsiasi interno;

– Molte varianti di inquadratura. Le cornici sotto forma di raggi solari sono particolarmente rilevanti, forse decoreranno presto la tua stanza;

– Adotta diversi specchi: tre oggetti di medie dimensioni, o 10-12 quadratini formano una composizione armoniosa.

Decorazione da parete fai da te - Specchi Decorazione da parete fai da te - Specchi Decorazione da parete fai da te - Specchi Decorazione da parete fai da te - Specchi Decorazione da parete fai da te - Specchi

5. Carta da parati con gesso

Il nome parla da solo: il tipo originale di finitura consente di dipingere direttamente sul muro. Questa è una vera scoperta per i genitori di giovani artisti.

Le carte da parati in gesso aprono uno scrigno di opportunità per la creatività. Scrivi frasi motivanti che ti aiuteranno a mantenere la mentalità e lo stato d’animo corretti. Crea immagini a tema in cucina: disegna cibo o appendi bottiglie di vino e firma ogni varietà. Misura l’altezza degli abitanti più piccoli della casa, conta i giorni fino alle prossime vacanze, disegna fiori, ghirlande, lampadine, frecce – qualunque cosa ti venga in mente!

Decorazione murale fai da te - Carta da parati gesso Decorazione murale fai da te - Carta da parati gesso Decorazione murale fai da te - Carta da parati gesso Decorazione murale fai da te - Carta da parati gesso Decorazione murale fai da te - Carta da parati gesso

6. Dipinti originali

Tra le innumerevoli idee per la decorazione della parete, puoi sempre fermarti al modo classico: appendere un bellissimo quadro. Ma anche qui c’è spazio per mosse non banali.!

L’ultimo decennio è stato caratterizzato dal desiderio dell’uomo di circondarsi di motivazioni naturali, e questa tendenza continua a prendere slancio. I quadri ecologici che puoi creare con le tue mani diventeranno un segno del tuo coinvolgimento in questo movimento. Prendi una cornice e, partendo dalle sue dimensioni, ritaglia il cartone delle dimensioni appropriate: diventerà la base per l’intero lavoro. Attacca la tela al cartone. Successivamente, avvia il processo creativo: chicchi di caffè, muschio, anice stellato, cereali: prendi il tuo materiale preferito e disponi un pannello interessante.

Prova anche a realizzare dipinti usando stencil, fili o tessuto strutturato sotto il vetro, il risultato ti piacerà sicuramente. Se hai un’elevata capacità artistica, scrivi una serie di dipinti modulari o una grande opera nello stile dell’impressionismo. Tutti gli elementi decorativi di cui sopra sembrano semplicemente fantastici sullo sfondo più chiaro o in mattoni.

Decorazione murale fai da te - Dipinti originali Decorazione murale fai da te - Dipinti originali Decorazione murale fai da te - Dipinti originali Decorazione murale fai da te - Dipinti originali Decorazione murale fai da te - Dipinti originali

7. Scaffali

Un esempio di un armonioso connubio tra praticità ed estetica. Gli scaffali aperti non riempiono lo spazio come enormi armadi e credenze. Allo stesso tempo, sono in grado di inserire in se stessi un numero abbastanza elevato di elementi..

Nel soggiorno o nella camera da letto, puoi attrezzare una libreria improvvisata. Strutture complesse fino al soffitto in nero chiaro o ricco si adatteranno allo stile moderno. A proposito, le strutture di forme spezzate sembrano molto fresche..

In cucina, questa parte dell’interno tornerà utile. Invece di un auricolare chiuso, metti qui piatti, spezie, bottiglie e bicchieri. Gli scaffali stessi possono essere appesi a corde, possono essere rettangoli, esagoni o ripetere la forma di una nuvola: scegli quello che si adatta al tuo design.

Decorazione da parete fai da te - Scaffali Decorazione da parete fai da te - Scaffali Decorazione da parete fai da te - Scaffali Decorazione da parete fai da te - Scaffali Decorazione da parete fai da te - Scaffali

8. Piante

Le piante come parte dell’arredamento illuminano l’ambiente, specialmente contro le pareti bianche e pulite. I designer moderni offrono molti modi per il giardinaggio verticale:

– Una delle configurazioni più semplici è una rastrelliera in legno su cui vengono posizionati i contenitori con le piante;

– Per creare un angolo verde è adatto anche un modulo composto da scatole su più file con vasi. L’irrigazione è dotata di irrigazione automatica, ma è del tutto possibile quella classica;

– Le fioriere sospese sono adatte per piante rampicanti. Attacca i chiodi a un pannello di legno per disporre i fiori, ad esempio, in tazze o teiere in più file;

– I pannelli di echeveria e aeonium sembrano meravigliosi. Trapianta queste deliziose fioriture in piccoli vasi o persino cilindri per tagliare i tubi in PVC. Incolla i vasi alla scatola di legno. Riempi lo spazio vuoto tra i contenitori con tela o muschio. Con queste piante, puoi stendere un ornamento pre-pensato;

– Il muschio può essere utilizzato anche come elemento decorativo indipendente. Usa un frullatore per mescolarlo con acqua e gel per trattenere l’umidità. Applicare la massa risultante con un pennello su una base di legno. Spruzzare una volta alla settimana;

– In cucina, attrezza un orto domestico di erbe in cassetti o piccoli secchi.

Decorazione murale fai da te - Piante Decorazione murale fai da te - Piante Decorazione murale fai da te - Piante Decorazione murale fai da te - Piante

9. Stencil

È molto appropriato decorare una parete monocromatica usando gli stencil, che, tra l’altro, puoi realizzare con le tue mani..

Per prima cosa, decidi sull’immagine. Prima di tutto, tieni presente che la sua silhouette dovrebbe essere estremamente chiara. Disegna tu stesso l’ornamento o trova un’opzione adatta su Internet e stampa. Questi possono essere semplici triangoli, farfalle. Per immagini complesse e di grandi dimensioni, fare riferimento alla mesh in scala.

Avrai una sorta di bozza che deve essere duplicata su cartone o plastica. Il disegno è tagliato al meglio con un coltello da cancelleria con una lama affilata. Se sono stati commessi errori minori nel processo, non affrettarti a inviare lo stencil nel cestino. In alcuni casi, lievi irregolarità possono aggiungere un fascino speciale, ad esempio negli interni in stile rustico, scandinavo, loft.

Decorazione da parete fai da te - Stencil Decorazione da parete fai da te - Stencil Decorazione da parete fai da te - Stencil Decorazione da parete fai da te - Stencil Decorazione da parete fai da te - Stencil

Video: decorazioni murali fai da te

Published
Categorized as Idee