Ciclamino (90 foto): coltivazione e cura

La bellissima pianta d’appartamento ciclamino ha guadagnato popolarità tra i coltivatori di fiori dilettanti per la sua impareggiabile bellezza di fioritura in inverno. Ciò è particolarmente piacevole, poiché è durante questo periodo che ci sono così pochi colori vivaci in natura. Molte gemme lussureggianti in combinazione con foglie dipinte con graziosi motivi verde-argento non possono ignorare nemmeno il più indifferente alla floristica. Cosa sono i ciclamini e come coltivare una tale bellezza in casa? Questo sarà discusso nel nostro articolo..

Tipi principali

In natura esistono 15 specie di ciclamino, comuni nel Mediterraneo, nel Vicino Asia e nel Caucaso. Tra le colture indoor, due tipi sono i più popolari: persiano con molte varietà eccellenti ed europeo, che è molto meno comune..

ciclamino europeo

Questa specie ha un periodo di fioritura da maggio a settembre. I fioristi non lo piantano spesso in vasi da fiori, poiché è significativamente inferiore negli indicatori estetici alle varietà persiane. I fiori sono molto più piccoli – sono lunghi circa 2 cm, avendo solo una tavolozza rosa.

I tuberi del ciclamino europeo sono spesso di forma irregolare con radici ramificate caoticamente. Inoltre, questa specie è l’unica non decidua tra i suoi parenti. Quando arriva il periodo dormiente, non cresce, ma le foglie non perdono..

Un altro vantaggio è il magnifico aroma, che varia da delicatamente gradevole al profumo di “profumo costoso”. Inoltre, l’intensità dell’odore dipende dal colore del fiore: più è luminoso, più ricco è l’aroma.

ciclamino europeo ciclamino europeo ciclamino europeo

ciclamino persiano

I fiori del ciclamino persiano sono piuttosto grandi e aggraziati, in qualche modo simili alle ali piegate di una farfalla. Il periodo di fioritura è autunno-primavera, da ottobre a marzo. Un fatto interessante è che un fiore vive solo 10 giorni, ma durante l’intero periodo possono sbocciare fino a cento gemme su un tubero.

Questo tipo ha molte varietà, che si dividono in tre gruppi in altezza: sottodimensionato (fino a 15 cm), medio-alto (fino a 25 cm) e standard (fino a 30 cm). Tra questi ci sono varietà così popolari come:

– “Falena scarlatta” con fiori rosso vivo di media grandezza;

– “Charlie” con boccioli bianchissimi;

– “Sylphide”, che presenta fiori di melograno con bordatura bianca lungo il bordo dei petali;

– “Topazio” con colore carminio, ecc..

Si può evidenziare in particolare la serie “Roccoco” – varietà della specie persiana con grandi fiori doppi, in cui i bordi dei petali assomigliano a una frangia: “Leela”, rosa pallido “Rosa”, “Rosa”, “Bianco con un occhio” , eccetera..

ciclamino persiano ciclamino persiano

Cura adeguata del ciclamino

Per avere una pianta bella, sana e rigogliosa, è necessario fornirle il clima e le cure più favorevoli. Spesso, dopo la prima fioritura, il ciclamino viene semplicemente buttato via, ma poche persone sanno che in condizioni favorevoli la cultura può deliziarsi con la sua affascinante bellezza di boccioli rosso vivo per più di un anno..

Illuminazione

Il ciclamino è abbastanza fotofilo, ma la luce solare diretta è controindicata per questo – questo danneggia i germogli e le foglie. È meglio scegliere una finestra o una loggia rivolta verso il lato nord per il posizionamento.

Ciclamino - Illuminazione Ciclamino - Illuminazione

Temperatura

Il rispetto del regime di temperatura è uno dei componenti principali della cura competente del ciclamino. Poiché la pianta preferisce il fresco, la temperatura ottimale sarà + 15… + 17°C. Nella stagione calda, non è sempre possibile mantenere un microclima fresco negli appartamenti, ma è consigliabile cercare di mantenere i vasi da fiori a una temperatura non superiore a + 21 ° C. Con l’inizio della stagione di riscaldamento, è meglio rimuovere i fiori dalle batterie di riscaldamento e da altri corpi scaldanti nella stanza. In questo caso, la stanza deve essere regolarmente ventilata senza creare correnti d’aria..

Ciclamino - Temperatura Ciclamino - Temperatura

Umidità

Nella maggior parte dei casi, non è richiesta la spruzzatura di ciclamino, tranne che in caso di calore persistente. In questo caso, puoi usare un flacone spray e umidificare l’aria intorno alla pianta. In questo caso, è necessario monitorare attentamente che le gocce d’acqua non cadano su fiori e germogli – questo può portare a un deterioramento del suo aspetto e persino alla morte. I vasi possono essere posizionati su argilla espansa bagnata o ciottoli, questo è particolarmente vero per i vasi da fiori di nuova acquisizione. Quindi si adattano meglio al microclima secco dell’appartamento..

Ciclamino - Umidità Ciclamino - Umidità

irrigazione

Per una corretta irrigazione, è importante sapere quale ciclamino cresce nel vaso. Se è una varietà che fiorisce tutto l’anno, sarà la stessa tutto l’anno, per il resto le annaffiature dovrebbero essere più intense durante il periodo di fioritura. Il ciclamino ama l’acqua stabilizzata preparata in anticipo. Devi annaffiare in modo uniforme, non permettendo all’acqua di entrare nella pianta, in modo da non distruggerla (puoi usare un annaffiatoio).

Un altro metodo di idratazione adatto è l’immersione. È necessario portare l’acqua nel contenitore, attendere che si depositi. Il vaso deve essere immerso quasi al livello dei lati e mantenuto in questa posizione fino a quando sul terreno non appare una lucentezza di umidità. La pentola viene tolta dall’acqua, l’acqua in eccesso viene lasciata defluire attraverso i fori.

Ciclamino - Irrigazione Ciclamino - Irrigazione Ciclamino - Irrigazione

Fertilizzanti e alimentazione

Una parte importante della cura del ciclamino è nutrire la pianta con l’aggiunta di fertilizzanti, anche se alcuni coltivatori rifiutano i fertilizzanti chimici a favore di una cura adeguata. Tuttavia, affinché il ciclamino si sviluppi correttamente, una volta al mese può essere alimentato con un preparato liquido “Floretta”, che contiene molti macro e microelementi che saturano qualitativamente il terreno. Allo stesso tempo, aiuta ad evitare la possibilità della comparsa di molte malattie che colpiscono i fiori. Contiene fosforo, potassio, azoto, magnesio e altri utili additivi.

Se la coltura è stata piantata da semi, con la prima comparsa di germogli, viene alimentata con un attivatore di crescita. Inoltre, come fertilizzante viene utilizzato il nitrato di calcio, che viene applicato al terreno ogni dieci giorni durante la crescita della pianta..

Ciclamino - Fertilizzanti e condimenti Ciclamino - Fertilizzanti e condimenti

Parassiti e malattie delle piante

Il ciclamino ha una certa predisposizione a vari tipi di malattie. Una cura impropria può portare alla formazione di funghi e marciume, che possono distruggerlo. I più pericolosi sono i seguenti fattori:

– L’aspetto del marciume grigio a causa del fungo. Può essere disperso nell’aria o presente in un substrato di scarsa qualità. Un segno di danno è una fioritura grigia, che si trasforma in marrone con l’ammorbidimento dei tessuti. È meglio trapiantare la pianta in un nuovo terreno e ridurre la quantità di umidità;

– Sconfiggi con la putrefazione rizoctonica, a causa della quale il ciclamino può morire molto rapidamente. Sulle foglie compaiono tuberi, peduncoli, macchie depresse, su cui si moltiplica il fungo. Ciò può accadere a causa di cure improprie: ristagno d’acqua, manutenzione ad alta temperatura. È necessario interrompere immediatamente l’irrigazione, trapiantare la pianta in un substrato ben ventilato, è possibile trattarla con un fungicida, utilizzando, ad esempio, Provikur;

– Malattia del tubero, che è affetto da un’infezione fungina ed è ricoperto da tessuto morto. A poco a poco, le foglie inferiori iniziano ad asciugarsi e poi l’intera pianta muore. La cura impropria è la ragione. Il ciclamino deve essere trattato con ridomil e creare un microclima ottimale.

Oltre alle malattie, il ciclamino può essere attaccato da parassiti. La pianta deve essere attentamente ispezionata, se vengono trovati piccoli insetti o segreti appiccicosi, agire con urgenza. I parassiti includono l’acaro del ciclamino, le cocciniglie, i tripidi, ecc. Il più pericoloso è l’acaro che si deposita in una colonia sul retro delle foglie, che alla fine si attorcigliano e si piegano. La pianta deve essere trattata con insetticidi.

Parassiti e malattie del ciclamino Parassiti e malattie del ciclamino Parassiti e malattie del ciclamino

Come trapiantare il ciclamino

Nella seconda metà dell’estate inizia la crescita delle foglie. Questo è il momento migliore per un trapianto. Il vaso deve essere scelto secondo la regola della media aurea – non troppo grande e non troppo piccolo, un diametro di 12-14 cm è abbastanza adatto Poiché il ciclamino è facilmente colpito dai parassiti, prima di piantare, il terreno deve essere completamente cotto a vapore e trattato con una soluzione leggermente rosata di permanganato di potassio. È necessario anche il drenaggio. Il tubero non affonda completamente nel terreno – circa la metà o 1/3 dovrebbe rimanere in superficie. Spesso la pianta viene trapiantata insieme a una zolla di terra per mantenere intatte le radici..

Un ciclamino trapiantato richiede freschezza e luce. All’inizio, l’irrigazione dovrebbe essere moderata e solo quando le foglie iniziano a crescere attivamente, la aumentano, aggiungono la medicazione superiore.

Come trapiantare il ciclamino Come trapiantare il ciclamino

Riproduzione a casa

Puoi eseguire la procedura di riproduzione del ciclamino a casa, ma dato che la pianta è piuttosto stravagante, specialmente nelle prime fasi della vita, devi avvicinarti con competenza alla preparazione del terreno e alla cura. La riproduzione avviene in tre modi: per seme, per bambini e per divisione del bulbo.

Riproduzione del ciclamino per seme

I semi possono essere acquistati o raccolti per ottenere nuovi, bellissimi rappresentanti di questa pianta. Quando acquisti in un negozio, assicurati di prestare attenzione alla data di scadenza, di solito è limitata a due anni. A casa, dopo la fine della fioritura, si formano i baccelli. Matureranno per quattro mesi, dopodiché il materiale potrà essere raccolto. I semi estratti sono ben essiccati. La semina dovrebbe iniziare all’inizio della primavera. Prima di ciò, è necessario calcinare il terreno di sabbia e torba nel forno e immergere i semi in un biostimolatore, ad esempio “Epin Extra”.

Sono piantati in un contenitore basso con fori inumiditi a una profondità di 1 cm e cosparsi di terra. È meglio coprire la scatola di semi con un film nero, poiché i semi germinano al buio a una temperatura di 18 ° C. Quando compaiono i primi germogli, il ciclamino viene trasferito alla luce intensa e fertilizzato. La prima fioritura si osserva dopo un anno o più..

Riproduzione del ciclamino per seme Riproduzione del ciclamino per seme Riproduzione del ciclamino per seme

Riproduzione del ciclamino da parte dei bambini

Quando si ripianta una pianta dopo che è sbocciata, è necessario separare i piccoli bulbi che sono comparsi sul tubero della madre. Sono piantati in un contenitore separato, dopo aver cotto a vapore il terreno prima di questo. Sono immersi nel terreno a metà e annaffiati. Dopo una settimana appariranno le prime foglie e la pianta avrà bisogno della prima alimentazione. In questo caso, è necessario monitorare il livello di umidità nel terreno per evitare ristagni d’acqua e formazione di funghi..

Riproduzione del ciclamino da parte dei bambini Riproduzione del ciclamino da parte dei bambini

Riproduzione del ciclamino dividendo il bulbo

Durante il periodo di dormienza del ciclamino, quando è fiorito, il cormo va tolto dal terreno e asciugato bene. La cipolla viene tagliata in modo tale che ogni parte contenga un rene e trattata con carbone. Il materiale riessiccato viene piantato in vasi con terreno sciolto preparato, annaffiato e monitorato.

Riproduzione del ciclamino dividendo il bulbo Riproduzione del ciclamino dividendo il bulbo

Ciclamino – foto

Per scoprire come potrebbe essere un ciclamino, ti suggeriamo di guardare la nostra selezione di foto. Qui troverai le migliori fotografie con piante colorate, tra le quali potrai navigare e scegliere il tipo di ciclamino che vuoi vedere nella tua casa. Buona visione!

Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto Ciclamino - foto