Gazebo in policarbonato: 80 foto e idee

Gazebo in policarbonato: 80 foto e idee

Se sei il fortunato proprietario di una casa privata, probabilmente hai pensato a un’area ricreativa separata. In questo caso, il gazebo è un’ottima scelta. Tali strutture possono essere realizzate in policarbonato, che si distingue non solo per l’estetica, ma anche per la sua durata. Ma prima le cose principali.

Indicatori tecnici di policarbonato

I gazebo realizzati con questo materiale sembrano molto leggeri, si potrebbe anche dire – senza peso, ma in realtà è una struttura abbastanza affidabile e robusta. La parte del leone della forza di tali strutture ricade sulle caratteristiche del policarbonato, forse la più resistente delle superfici trasparenti dell’edificio. Dall’enorme elenco di fattori positivi, è necessario evidenziare quanto segue:

Peso ridotto: applicando questa copertura al tetto del tuo gazebo, ti dimenticherai di posare una base potente e ingombrante, oltre a installare solidi supporti e strutture di supporto;

Resistenza agli urti: il policarbonato è centinaia di volte più resistente del vetro e molte volte superiore alla plastica in questo indicatore. Con una corretta installazione, anche una grandine abbastanza grande non ha paura di lui;

Facilità di installazione: un materiale veramente tecnologico, è facile da tagliare, fissare, forare e piegare. Questo ti farà risparmiare un sacco di tempo e fatica;

Protezione UV: per aumentare al massimo questo indicatore, è sufficiente acquistare un rivestimento speciale o un policarbonato con protezione già applicata. Ti salverai dai raggi cocenti, mentre la trasparenza rimarrà a un livello decente;

Resistenza ai cambiamenti climatici: il policarbonato non ha paura della neve e della pioggia, non marcisce e non si ammuffisce, tollera anche sbalzi di temperatura molto forti (entro 160 C);

Sicurezza: il materiale non brucia e se riesci a romperlo, i suoi frammenti non saranno pericolosi come nel caso del vetro.

Gazebo in policarbonato - Indicatori tecnici in policarbonato Gazebo in policarbonato - Indicatori tecnici in policarbonato

Vantaggi dei gazebo in policarbonato

D’accordo che il policarbonato non è il primo materiale che viene in mente quando si ricordano i gazebo, nonostante le sue eccellenti qualità tecniche. Tuttavia, vale la pena considerare per questo tipo di struttura:

– Indicatori come flessibilità e plasticità possono trasformare la tua idea della configurazione dell’edificio per la ricreazione, il suo aspetto e la capacità di adattarsi al design moderno;

– A causa del peso leggero del materiale da costruzione, puoi costruire una struttura che può essere spostata da un luogo all’altro, in modo da ottenere un baldacchino veramente mobile. Al termine della stagione estiva è sufficiente spostare il gazebo al rifugio;

– Gli edifici in policarbonato sembrano leggeri e trasparenti, il che è particolarmente importante per le piccole aree – non ingombrano lo spazio e non diventano un ostacolo all’ispezione del territorio;

– La struttura a nido d’ape garantisce le proprietà fonoassorbenti del materiale – vento forte o pioggia non ti costringeranno ad alzare la voce quando parli con i tuoi cari;

– Il policarbonato trattiene il calore meglio del vetro e ti sentirai a tuo agio anche in inverno, ovviamente, a condizione che la stanza sia riscaldata;

– Tra le altre cose, questo gazebo è molto facile da curare – aggiungendo un telaio metallico alla struttura, sarai sicuro che le riparazioni saranno necessarie molto presto.

Gazebo in policarbonato - Vantaggi Gazebo in policarbonato - Vantaggi

Policarbonato cellulare e monolitico

Oggi sul mercato delle costruzioni puoi trovare due tipi di materiale: monolitico e a nido d’ape. Il primo tipo consente di ottenere una struttura trasparente molto attraente. Esternamente, tale policarbonato è simile al vetro, mentre non è così pesante e fragile. Puoi scegliere una trama del materiale a coste o liscia, a seconda delle tue preferenze.

Tali gazebo sono belli, ma piuttosto costosi, quindi raramente ne valgono la pena. Si noti inoltre che se si desidera realizzare un tetto con tale materiale, assicurarsi di acquistare opzioni con uno spessore di almeno 0,5 cm.

Le modifiche cellulari si distinguono per un buon rapporto tra costo e caratteristiche di qualità. Non sono belle come superfici monolitiche, ma più pratiche, economiche e leggere..

Per il gazebo, seleziona materiali a tre o due strati: a seconda delle caratteristiche di qualità, possono durare dai 20 ai 50 anni. Spessore adeguato dei rivestimenti a nido d’ape – 0,8 cm e oltre.

Pergole in policarbonato - Policarbonato cellulare e monolitico Pergole in policarbonato - Policarbonato cellulare e monolitico Pergole in policarbonato - Policarbonato cellulare e monolitico

Tipi di gazebo in policarbonato

Per fare la scelta giusta di un gazebo, diamo un’occhiata a quali opzioni abbiamo nel caso degli edifici in policarbonato. Quindi, i gazebo possono differire in base a:

Le loro forme: imposta la struttura sotto forma di poligono, rettangolo, cerchio o ovale;

Scopo funzionale: le strutture possono fungere da luogo per attività ricreative all’aperto o fungere da elemento decorativo del giardino, inoltre, l’edificio può essere inoltre dotato di un barbecue;

Possibilità di trasferimento – come già detto in precedenza, il gazebo può essere mobile o fisso;

Tipo di design: scegli tra modelli chiusi o chiusi, intricati o semplici tende da sole.

Tipi di gazebo in policarbonato Tipi di gazebo in policarbonato Tipi di gazebo in policarbonato

Sottigliezze di montare un gazebo

Se, secondo la tua idea, il gazebo sarà massiccio e grande e la combinazione di fogli di legno pesante, mattoni e policarbonato servirà come base, allora la costruzione della fondazione è un passo necessario. Per i gazebo semichiusi, è abbastanza adatta una fondazione a strisce o un’opzione colonnare. Per strutture più grandi e massicce, è meglio riempire una base monolitica. Inoltre, se decidi di installare un camino, un tandoor o un barbecue, per loro è necessario disporre separatamente una piattaforma resistente al calore..

Per gli edifici leggeri, è sufficiente installare tubi di supporto, che assumeranno il peso dell’intera struttura. Questa è una base molto affidabile e semplice per un gazebo in policarbonato.

Senza un telaio affidabile e resistente, è difficile ottenere un gazebo di alta qualità. I seguenti materiali sono adatti per la produzione:

Angoli o profili metallici. Per assemblare la base del gazebo da questo materiale, avrai bisogno di abilità nella gestione di una saldatrice. L’indubbio vantaggio di un tale edificio è la sua forza e innegabile durata; gli svantaggi includono il costo e la complessa costruzione della struttura.

Legna. La base in legno per il gazebo in policarbonato è abbastanza semplice da montare con le tue mani. Questa è una soluzione abbastanza economica che ti delizierà con il suo aspetto, la compatibilità ambientale e l’armonia con la natura circostante. Ma non dimenticare che l’albero richiede un’elaborazione e una manutenzione periodiche..

Quando si tagliano e si fissano lastre di policarbonato, essere guidati dai seguenti aspetti:

1) Le varietà trasparenti sono le meno suscettibili all’espansione e al riscaldamento e quindi, se preferisci questo materiale per la costruzione di pareti, scegli un prodotto trasparente;

2) In modo che il foglio non inizi a sgretolarsi, è meglio tagliarlo con uno strumento con denti piccoli;

3) Praticare dei fori tra le coste, ad almeno 3 cm di distanza dal bordo;

4) Per motivi di sicurezza, installare con tempo calmo;

5) Fissare il policarbonato cellulare con rondelle termiche;

6) Sigillare i giunti sul tetto con silicone.

Gazebo in policarbonato - Dettagli di installazione Gazebo in policarbonato - Dettagli di installazione

Come realizzare un gazebo in policarbonato con le tue mani

Un gazebo in policarbonato è meglio costruito utilizzando una combinazione di materiali. Daremo un esempio della costruzione di una struttura con un telaio metallico. Il metallo fornirà la resistenza e la durata della struttura. I supporti saranno montati da angoli e tubi.

La posizione migliore per un gazebo è una superficie piana con acque sotterranee profonde. Se collocherai un edificio in una pianura, prenditi cura di solide fondamenta che proteggano la struttura dalle inondazioni..

Quindi, prima di tutto, segna il sito, lasciando spazio alla cornice. Quindi, scavare scanalature fino a 1 m di profondità e non più di 10 cm di diametro. Il loro numero dovrebbe essere indicato nel piano. Mettere e compattare 20 cm di pietrisco o sabbia nelle fosse.

Installare i tubi su un livello e dal legno creare distanziatori sotto di essi, cemento. Dopo che il calcestruzzo si è indurito, procedere con la reggiatura sottostante.

Saldare gli angoli di metallo ai tubi e sopra di essi fissare i tronchi di legno con i bulloni. Parti di saldatura per la guida superiore.

Costruisci il telaio del tetto a terra, quindi fissa la struttura finita nella parte superiore..

Trattare tutti gli elementi metallici con uno speciale agente anticorrosivo.

Dopo le procedure eseguite, eseguire la pavimentazione: può essere creata da piastrelle dopo il riempimento con un massetto o l’uso di assi.

Tagliare le lastre di policarbonato e fissarle con viti autofilettanti e rondelle termiche. Applicare sigillante ai giunti.

Come realizzare un gazebo in policarbonato con le tue mani Come realizzare un gazebo in policarbonato con le tue mani Come realizzare un gazebo in policarbonato con le tue mani Come realizzare un gazebo in policarbonato con le tue mani Come realizzare un gazebo in policarbonato con le tue mani

Gazebo in policarbonato con barbecue

Vuoi una zona salotto interna con barbecue o barbecue? Grande idea! Ma prima di correre al negozio per un dispositivo del genere, dovresti occuparti della sicurezza antincendio..

Prima di tutto, tieni presente che il posto per la stufa deve essere dotato di una fondazione in cemento, colata di almeno 40 cm di spessore. Posiziona il gazebo lontano dal sito dei vicini, da altri edifici, nonché da arbusti e alberi. La distanza ottimale è 5 m.

Utilizzare materiali refrattari come materiali di finitura: piastrelle, mattoni, pietra. Installare il tipo di forno selezionato prima di installare le lastre in policarbonato.

Gazebo in policarbonato con barbecue

Gazebo in policarbonato – foto

I gazebo in policarbonato si attraggono con una varietà di forme. Abbiamo raccolto idee fotografiche che dimostreranno la varietà di design e ti aiuteranno a scegliere l’opzione più ottimale per te. Buona visione!

Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto Gazebo in policarbonato - foto

Published
Categorized as Idee