Stile shabby chic negli interni: 110 idee fotografiche

Stile shabby chic negli interni: 110 idee fotografiche

Oggi si sente parlare di abbigliamento, accessori o decorazioni in stile shabby chic, ma inizialmente questa tendenza ha avuto origine nel campo dell’interior design. La stanza, che combina elementi retrò, vintage e provenzali, sembra un po’ scioccante, ma sempre interessante. A causa dei confini sfocati, non è facile creare uno stile shabby-chic all’interno, nonché bilanciare “antichità” e “lusso”, ma cercheremo di mostrare chiaramente le possibili opzioni per la sua implementazione all’interno di diversi spazi..

Caratteristiche dello stile shabby chic

L’antenata dello shabby chic era Rachel Ashwell, amante dell’antiquariato e casalinga che nel tempo libero realizza comodi accessori per la casa. Dopo il divorzio, la donna ha ripreso la produzione di una vasta gamma di prodotti con il marchio Shabby Chic, il cui nome si traduce come “lusso shabby”. È così che è nata un’intera direzione nel design: eclettica, gentile, scioccante, ma allo stesso tempo contenuta, grazie all’intreccio di rigorosi classici inglesi.

Lo stile è a volte confuso con la Provenza, principalmente a causa dei vecchi graffi sugli oggetti e della combinazione di colori pastello. Ma lo shabby chic, a differenza del vicino francese, invece della maleducazione provinciale va verso l’estetica del barocco, il poeta negli interni spesso si trova davvero antiquariato.

Lo “shabby chic” è caratterizzato da colori chiari e delicati, che possono includere sfumature bianche, beige, blu, rosa. La tavolozza standard è talvolta diluita con lilla o verde chiaro, ma i colori scuri o troppo luminosi sono estremamente rari: violano l’atmosfera della luce naturale.

Naturalmente, l’interno sarà idealmente completato da oggetti antichi con un fascino aristocratico, ma nelle realtà moderne è consentito rivolgersi a stili di alta qualità, specialmente in uno spazio con un arredamento moderato. La forma dei mobili dovrebbe essere associata ai classici del palazzo: questo è suggerito da contorni curvi, linee morbide e ricchi elementi decorativi..

In una casa shabby chic regna sempre un mood romantico. È aiutato a creare ornamenti floridi, pizzi, graziose modanature in stucco, candele o figurine con angeli. E dovrai anche mostrare l’abilità del ricamo e aggiungere almeno alcuni dettagli fatti a mano: questa regola è stata stabilita dall’antenato dello stile, che ha iniziato con la produzione di tali accessori..

Lo shabby chic non può essere attribuito alle opzioni di budget per gli interni, anche se se lo desideri, puoi inserirti in un quadro finanziario abbastanza ristretto se rifletti attentamente su ciascun componente. Inoltre, l’abbondanza di luce naturale e spaziosità costituisce una sorta di lusso qui, quindi dovresti pensare al design di spazi con un’area media o grande. Nonostante le difficoltà di realizzazione, il risultato delizierà le nature romantiche e sofisticate che cercano di creare un’atmosfera rilassante che rifletta i loro gusti..

Stile shabby chic negli interni - Caratteristiche Stile shabby chic negli interni - Caratteristiche

Finiture e materiali

La base di ogni interno, non solo in stile shabby chic, è la decorazione. Servirà da sfondo organico e unirà tutti i componenti della stanza..

Pavimento

Il parquet è ideale come rivestimento per pavimenti: una base naturale e pratica che viene utilizzata più spesso nei soggiorni. Piccole abrasioni che non sono legate alla qualità del materiale, alla trama del legno o alla pittura trascurata, come se sbiadite nel tempo, aiuteranno a enfatizzare lo stile. Un piccolo tappeto aiuterà a decorare un pavimento del genere..

In cucina o in bagno è opportuno “rivestire” le piastrelle di ceramica con ornamenti sbiaditi. In questo caso, vale la pena dare la preferenza a tonalità chiare che espandono visivamente lo spazio..

Stile shabby chic negli interni - Finiture del pavimento Stile shabby chic negli interni - Finiture del pavimento

Muri

A seconda della composizione generale, puoi fermarti al solito dipinto, specialmente nelle stanze con una ricca decorazione. Tali pareti sono solitamente decorate con stucchi, sottolineando il lato classico dello shabby chic..

Si consiglia di selezionare carta da parati con un motivo monocromatico che non accentui molto l’attenzione. Queste possono essere varietà di carta, basta ricordare la loro breve durata o tessuti di lusso.

Le pareti rivestite con intonaco decorativo sembreranno interessanti: imitano qualitativamente l’effetto dell’antichità. Anche il legno o la pietra decorativa si adatteranno perfettamente alla struttura shabby chic..

Stile shabby chic negli interni - Decorazione murale Stile shabby chic negli interni - Decorazione murale

Soffitto

Il soffitto piatto bianco sembra canonico. Le superfici lucide allungate con lampade integrate non sono appropriate qui, ma se hai bisogno di nascondere difetti evidenti, dovresti dare la preferenza a una tela con una trama opaca. Si noti che le travi di legno portate in primo piano in un tale interno possono diventare un vantaggio se vengono raffinate. La modanatura dello stucco attorno al perimetro darà al design l’eleganza desiderata.

Stile shabby chic negli interni - Decorazione del soffitto Stile shabby chic negli interni - Decorazione del soffitto

Mobili shabby chic

Il set di mobili varierà a seconda della stanza, ma in ognuno di essi lo spazio aggiuntivo per riporre e rilassarsi aiuterà a organizzare l’ambiente desiderato: cassettiere, armadietti, pouf, specchiere e comode poltrone. Lo shabby chic è lontano dalla praticità razionale delle tendenze moderne, con qualsiasi composizione dovrebbe esserci spazio per la libertà di movimento.

Il set dovrebbe avere un’eleganza classica, modanature in stucco, intagli o frontali in vetro. Non dovresti risparmiare sul materiale, poiché nessun analogo artificiale può sostituire la trama estetica del legno naturale. Può essere lasciato nella sua forma originale o dipinto in una tonalità chiara che è in armonia con la tavolozza generale. L’aspetto dei mobili antichi è creato da graffi sulla superficie, come se lasciati dal tempo.

Non lasciarti intimidire dalla parola “lusso” in nome dello stile. Fornisce un vasto campo per l’implementazione di idee insolite. Ad esempio, il soggiorno può essere decorato con un tavolino da caffè da una valigia o vecchi pallet, nonché un falso camino compatto.

Mobili shabby chic Mobili shabby chic Mobili shabby chic Mobili shabby chic

Tessuti, arredamento e illuminazione

È impossibile realizzare un bellissimo interno in stile shabby chic senza tessuti: funge da base decorativa. Naturalmente, si intendono solo tessuti naturali: dalla seta pregiata per decorare i cuscini al lino grezzo sotto forma di tovaglia fatta a mano.

In questo caso, il tessuto può essere semplice o riccamente decorato: la scelta dipende dal design. È importante rimanere all’interno della gamma pastello chiaro, le cui diverse varianti potrebbero già sembrare accenti luminosi..

Oltre ai tessuti, puoi decorare la stanza con l’aiuto di vecchi accessori di un negozio di antiquariato o della dispensa della nonna: figurine di angeli, pastorelle, vasi e pannelli, che altri avrebbero buttato via a causa del loro aspetto obsoleto, troveranno un nuovo la vita negli interni squallidi.

Gli apparecchi di illuminazione diventeranno un componente decorativo separato: raffinati lampadari di cristallo, applique e lampade da terra. Alcune candele miglioreranno solo l’atmosfera romantica..

Stile shabby chic negli interni - Tessuti, decorazioni e illuminazione Stile shabby chic negli interni - Tessuti, decorazioni e illuminazione Stile shabby chic negli interni - Tessuti, decorazioni e illuminazione Stile shabby chic negli interni - Tessuti, decorazioni e illuminazione Stile shabby chic negli interni - Tessuti, decorazioni e illuminazione

Interni shabby chic – foto

Per comprendere meglio le caratteristiche dello stile, consideriamo come implementarlo in ogni spazio separato..

Design cucina shabby chic

Una tale cucina richiede cure e attenzioni costanti, poiché il servizio, le posate e altri oggetti domestici, che di solito sono nascosti dietro le facciate degli armadi per ragioni razionali, sono spesso presentati qui per essere visti da tutti, come parte di una composizione decorativa. Ma la tecnica è consigliata per essere nascosta, poiché si distingue dal concetto di shabby chic..

Per la decorazione vengono utilizzate piastrelle di ceramica, che resistono bene a temperature elevate, umidità e schizzi di cibo, e i mobili possono essere protetti dagli effetti negativi del rivestimento di vernice.

Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto Interior design cucina shabby chic - foto

Soggiorno shabby chic

Lo shabby chic in una stanza dove è consuetudine riunire i propri cari per una vacanza in comune è una soluzione ideale. Morbidi cuscini, tappezzeria naturale, delicate combinazioni di colori e un’abbondanza di luce contribuiranno solo a creare la giusta atmosfera.

Spesso puoi trovare qui la seguente serie di oggetti: un divano, diverse poltrone sui lati e un tavolino che si affacciano sul camino, e lungo il perimetro del soggiorno c’è un armadio, una cassettiera o altri luoghi di stoccaggio. Il soggiorno a volte è anche combinato con la sala da pranzo, se è possibile assegnare un’area per il tavolo da pranzo..

Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto Interior design del soggiorno in stile shabby chic - foto

Interno camera da letto shabby chic

Come in ogni altro stile, l’oggetto centrale della camera da letto shabby chic è il letto: ampio, alto, con testiera e gambe in ferro battuto. È ricoperto da un bellissimo lino pastello, solitamente in due versioni: tessuto bianco o tessuto con motivi floreali. Le tele con motivi geometrici e colori freddi sobri aiuteranno ad aggiungere un carattere più “maschile”.

Se l’area della camera da letto lo consente, si consiglia di dividerla in due zone: per il relax e gli affari di tutti i giorni. La seconda parte ospiterà una toletta, un posto di lavoro, una cassettiera o una libreria. Le sorgenti luminose locali creano un ambiente confortevole.

Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto Interior design della camera da letto shabby chic - foto

Bagno shabby chic

Nella migliore tradizione dello stile classico, il bagno shabby ricorda un soggiorno separato – con un piccolo divano per il relax, una finestra con aggraziati drappeggi e mobili con intagli sofisticati..

Piastrelle di ceramica o carta da parati resistente all’umidità si adatteranno perfettamente al difficile microclima della stanza e uno specchio in una cornice riccamente decorata, insieme a un bagno classico, enfatizzerà il lusso dello stile. Le docce sono molto meno comuni, ma per loro è sufficiente selezionare un angolo e installare l’attrezzatura necessaria.

Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto Arredo bagno shabby chic - foto

Design del corridoio shabby chic

Il corridoio dovrebbe essere ampio e spazioso in modo che le persone si sentano a proprio agio a prepararsi per il viaggio o a cambiarsi i vestiti. Inoltre, è necessario prestare attenzione al design dello spazio, perché è quello che incontra per primo gli ospiti, formando un’impressione di tutta la casa..

Si consiglia di rimanere su una scala leggera, evidenziando, magari, solo il pavimento con finitura piastrellata o in parquet. Invece di armadi ingombranti e funzionali, qui sono più comuni armadi, cassettiere per riporre vestiti, pouf o anche grandi divani..

Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto Interior design shabby chic per il corridoio - foto

Cameretta shabby chic per bambini

Lo shabby chic è una vera gioia per una ragazza, ma ai ragazzi potrebbe non piacere il lusso eccessivo e il carattere gentile dello stile. Se hai bisogno di preservare l’unità dello stile, dovresti dare la preferenza a una tavolozza fredda contenuta, superfici monocromatiche o motivi geometrici. Anche un tale set è consentito all’interno dello stile..

A seconda dell’età del bambino, è necessario regolare il numero di elementi decorativi. Il letto della giovane padrona può essere decorato con un baldacchino e gli scaffali con varie figurine.

Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto Interior design di una stanza per bambini in stile shabby chic - foto

Video: stile shabby chic negli interni – idee di design

Published
Categorized as Idee