Tandoor fai da te: 60 foto e idee

Tandoor fai da te: 60 foto e idee

Di recente, su terreni privati, puoi trovare spesso forni orientali con un nome esotico: tandoor. Sono ottimi per cucinare all’aperto e sicuramente stupiranno i tuoi ospiti. Ciò che è particolarmente bello: un dispositivo del genere può essere fatto a mano. Come? Diamo un’occhiata più da vicino a questo problema.!

Come funziona il tandoor

Per capire come funziona il tandoor, descriveremo il processo del suo funzionamento usando l’esempio di una versione in argilla. Questa è una delle varianti più popolari di stufe orientali che si trovano nella nostra zona..

L’aria circola grazie al soffiatore – uno speciale foro nella parte inferiore che supporta la combustione. È nella varietà uzbeka che la ciotola di argilla è rivestita con mattoni refrattari. Il segreto principale è riempire i vuoti tra il mattone e le pareti della ciotola di argilla usando sabbia o sale: questo ti consente di mantenere la temperatura il più a lungo possibile..

Il carbone o il legno sono usati come combustibile. Vengono posizionati sul fondo della caldaia attraverso l’alto e quindi accesi. I piatti si preparano utilizzando una gratella o degli spiedini.

Il tandoor è realizzato solo con materiali con un’elevata capacità di trattenere il calore. Dopo il riscaldamento, a seconda del carburante selezionato, la temperatura può raggiungere i 250-400 gradi Celsius. Grazie ai materiali giusti, questo forno è in grado di mantenere la temperatura per 5-7 ore.

Tandoor - Principio di lavoro

Tandoor di mattoni fai da te

In questa sezione vedremo come costruire un tandoor usando i mattoni. Questa è un’opzione molto semplice che non richiede materiali e abilità non convenzionali..

Preparazione

Qualsiasi tipo di lavoro di costruzione inizia con un’attenta preparazione, poiché questa è la chiave per un risultato di successo. Se hai esperienza con la posa dei mattoni, l’intero processo sarà abbastanza semplice per te. Questa è una costruzione abbastanza semplice, ma se questa è la tua prima volta con la muratura, dovresti leggere attentamente l’algoritmo di costruzione e preparare tutti i materiali necessari.

Prima di tutto, è necessario calcolare la quantità richiesta di materiale o utilizzare schemi già pronti, che sono accompagnati da stime. Abbiamo preparato per te un’istruzione standard e un elenco dei materiali necessari. Quindi, prima hai bisogno di:

1. Circa 100-150 kg di una miscela di sabbia e ghiaia;

2. Rete per rinforzo – circa 2 mq;

3. 7 kg di cemento (usarne uno di qualità superiore);

4. 60-70 pezzi di mattoni refrattari;

5. Miscela ignifuga per la posa di caminetti o stufe – 10-15 kg;

6. Se hai intenzione di dipingere il tandoor, acquista una vernice resistente al fuoco.

Quando tutti i materiali necessari sono già stati preparati, assicurati di avere il set di strumenti necessario. Molto probabilmente, la maggior parte degli articoli dell’elenco presentato può essere trovata nella tua dacia o richiesta ai vicini, ma anche se devi acquistare qualcosa, non ti rovinerà. Per costruire un tandoor di mattoni con le tue mani, hai bisogno dei seguenti strumenti:

– Riga intonacatrice (preferibilmente lungo la lunghezza della base);

– Un secchio o altro contenitore per mescolare il calcestruzzo;

– Spatola;

– Pennello e contenitore per vernice;

– Smerigliatrice, così come cerchi di pietre.

Come puoi vedere, l’elenco non è molto lungo o esotico. Preparare tutti gli infissi non sarà troppo difficile per te..

Tandoor di mattoni fai da te - Preparazione

Fondazione

Per una lunga durata, il tandoor ha bisogno di una base molto solida. È lui che darà una posizione stabile all’intero edificio. Nonostante il fatto che questa non sia una struttura molto pesante, molto dipende dal terreno. Ad esempio, se contiene molta argilla, la base deve essere rafforzata..

Se la copertura del terreno nella tua zona è pesante, usa supporti basati su pali. Nel caso di terreno più leggero, ad esempio sabbioso, è necessario prima riempire una lastra di cemento su cui verrà posizionato il forno stesso.

Sulla base del nostro schema e dei materiali preparati, l’area dell’intero tandoor sarà di 100×100 cm.Per mantenere una struttura con tale area, sarà sufficiente un cuscino di cemento con uno spessore di almeno 10 cm.

Il calcestruzzo corretto e buono sembra una spessa panna acida grigia. Per prepararlo è necessario attenersi alle seguenti proporzioni: 3 porzioni di sabbia, 1 porzione di ghiaia con una frazione non superiore a 1 cm, 1 porzione di cemento. Se ti attieni a questi consigli, otterrai un’ottima miscela..

Prova a calcolare correttamente la quantità richiesta di calcestruzzo, per questo puoi navigare in base alle dimensioni della fossa per versare la lastra. Costruisci casseforme in legno per una base di livello. Coprire il fondo della buca con uno strato di sabbia di circa 5 cm, quindi versarvi sopra dell’acqua. La sabbia funge da ammortizzatore, il che ha un effetto positivo sulla durabilità dell’edificio. Segui tutti i consigli e otterrai una lastra di cemento livellata e corretta per la tua fondazione. Ricorda di usare una livella in modo che la base della tua struttura sia il più piatta possibile..

Il calcestruzzo si fissa non prima di tre giorni dopo il versamento. La decisione corretta è lasciarla fermentare per circa una settimana e solo allora continuare la costruzione del tandoor. Se il clima è caldo e secco durante la posa delle fondamenta, assicurati di trattare periodicamente il calcestruzzo con acqua in modo che non si asciughi e si spezzi.

Tandoor di mattoni fai-da-te - Fondazione

La base del tandoor

Il mattone refrattario (argilla refrattaria) è un’opzione da preferire, non assorbe liquidi e resiste anche a temperature molto elevate. A sua volta, la densità di questo materiale gli consente di non collassare sotto il peso dell’intera struttura..

Un altro vantaggio della scelta di questo mattone è la sua resistenza agli sbalzi di temperatura. Ecco perché dovresti usarlo per costruire un tandoor per strada. Questa specie fa fronte al gelo ed è anche abbastanza sicuro accenderla in inverno e utilizzarla per lo scopo previsto senza temere l’integrità dell’edificio..

Posare la base in un cerchio, posando prima il materiale di copertura sotto di essa. Stendete i mattoncini, poi segnateli e tagliateli con una smerigliatrice fino a che non assumono la forma desiderata. Utilizzare solo malta ignifuga per la posa dei mattoni.

Tandoor di mattoni fai da te - Base

Regola per la muratura

Quando si segue la regola per iniziare a posare i muri, è necessario prendere in considerazione una serie di caratteristiche. La soluzione giusta sarebbe che la base sia uguale all’altezza dell’intero tandoor e che il rapporto tra la base e il collo superiore sia 1 a 3. Se stai realizzando una stufa in base ai nostri consigli sulle dimensioni, allora per fare il regola, utilizzare una barra di legno con un’altezza di almeno 1 m, perché la lunghezza della base della regola sarà di 30 cm.

Per la produzione di modelli, di norma, utilizzare il compensato. Il compensato verniciato o verniciato è l’ideale.

Tandoor di mattoni fai da te - Regola per muratura

Pareti tandoor

Nel nostro esempio, i mattoni sono impilati verticalmente, quindi avrai bisogno di molta malta. Installa i bordi interni del tandoor il più saldamente possibile per mantenere le pareti il ​​più strette possibile. Non dimenticare di elaborare a fondo tutte le cuciture con la malta, non è necessario risparmiare sulla forza.

Utilizzare filo di acciaio o rete rinforzata per rinforzare l’intera struttura. Se usi il filo, rinforza ogni riga. Nel caso di una rete armata, puoi farlo con un solo giro di essa in un cerchio..

Quando hai completato la struttura di base, puoi passare all’intonaco. Questo deve essere fatto usando la stessa miscela del forno. Prova a fare lo spessore non meno di 10 mm.

Attendi che l’intonaco sia completamente asciutto, per un’asciugatura sicura puoi avvolgere la struttura con una pellicola.

La struttura essiccata può essere verniciata. Puoi applicare vernice acrilica ignifuga o calce. Puoi anche usare l’intonaco decorativo per decorare il tandoor e solo dopo dipingere.

Tandoor di mattoni fai-da-te - Pareti

Tandoor di argilla fai da te

Successivamente, descriveremo le istruzioni passo passo per costruire un tandoor usando l’argilla. Questo è un metodo più complicato e dispendioso in termini di tempo per realizzare una fornace. Prima di procedere alla sua costruzione, prova a studiare il problema e pensa se hai bisogno di una copia in argilla. Vale la pena notare che la principale e, forse, l’unica differenza rispetto alla versione in mattoni è la capacità di cuocere torte su pareti di argilla..

Le dimensioni classiche di un tandoor di argilla sono: altezza da 1 a 1,5 m, diametro – circa 1 m, parte superiore – 50 cm Per formare una ciotola di argilla, utilizzare una miscela di caolino e lana di cammello o di pecora. Quando tutto il materiale è pronto, mettiti al lavoro.

Miscela di argilla

Taglia la lana di 1–1,5 cm e mescola con l’argilla. Devi impastarlo fino alla consistenza di una spessa panna acida grigia. Per mantenere l’argilla forte e durevole, lasciala in un luogo buio per circa una settimana. Durante l’intero tempo di tenuta, rimuovere l’umidità in eccesso dalla superficie dell’argilla, ma allo stesso tempo deve rimanere umida. Altrimenti, quando si aziona il tandoor, si spezzerà.

Tandoor di argilla fai da te - Mix di argilla

spazi vuoti

Per formare un tandoor, è necessario preparare fogli di miscela di argilla con uno spessore di circa 5-10 cm, inoltre, nella produzione tradizionale, viene modellata una ciotola di una fornace, ma questo metodo richiede abilità e notevoli abilità. Se non sei pronto a rischiare e a fare tutto in modo tradizionale, un barile può aiutarti..

Quando lo si utilizza, è necessario allentare i cerchi e versare acqua. Lascialo agire per una settimana per gonfiarsi. Questo gli darà la forma necessaria per fare un tandoor. Scolare l’acqua, asciugare completamente la canna e trattare le pareti con burro dall’interno. Quando si sarà assorbito un po’, potete passare all’utilizzo dello stampo. Ti consigliamo di preparare contemporaneamente lo stampo e l’impasto di argilla..

Tandoor di argilla fai da te - Blanks

Fare un tandoor con l’argilla

A questo punto è già possibile iniziare a formare un tandoor in uno stampo, oppure arrotolare salsicce con un diametro non superiore a 5-7 cm e una lunghezza fino a 1 m da un impasto di argilla, e formare già un forno da loro. Questo non gioca un ruolo importante, l’importante è capire come è più conveniente per te.

Posiziona saldamente l’argilla sui lati della canna, quindi rivesti e unisci le cuciture con le mani o una cazzuola. Raccogli tutte le pareti della stufa, ma non coprire il fondo. Il restringimento della parte superiore dovrebbe raggiungere ½ dell’intero diametro della canna.

Quando hai completamente formato la forma del forno, liscia l’argilla su tutto l’interno. Dovrebbe essere il più liscio possibile. Ora lascia asciugare il forno.

Una volta che l’argilla si è asciugata, rimarrà tranquillamente dietro le pareti della botte. Togli i cerchi, smonta la canna ed estrai il tandoor.

Fare un tandoor dall'argilla con le tue mani Fare un tandoor dall'argilla con le tue mani

Installazione

Posizionare il forno su un sito preparato in argilla, cemento o mattoni refrattari. Deve avere un foro per la circolazione dell’aria, il cosiddetto “soffiatore”. Collega il forno e la base con la stessa argilla e lascia asciugare.

Già in questa forma, il tuo tandoor personale è pronto per l’uso, ma se vuoi che mantenga la temperatura il più a lungo possibile, dovresti coprirlo con un mattone e riempire il vuoto risultante con sabbia o argilla. Questo design sarà in grado di mantenere la temperatura per 5-7 ore..

Tandoor di argilla fai da te - Installazione Tandoor di argilla fai da te - Installazione Tandoor di argilla fai da te - Installazione Tandoor di argilla fai da te - Installazione

Tandoor – foto

Tandoor è una stufa con una lunga storia, che si riflette nel suo aspetto. Hai un’opportunità unica di crearlo da solo, e quindi probabilmente vorresti conoscere la varietà del design ed essere ispirato dalle variazioni tradizionali o moderne del tandoor. Abbiamo preparato bellissime foto per aiutarti a farlo. Buona visione!

Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto Tandoor fai da te - foto

Video: come realizzare un tandoor con le tue mani

Published
Categorized as Idee