Lo stile loft è nato dall'uso di locali industriali vuoti

Lo stile loft è nato dall’uso di locali industriali vuoti

Come stile, il loft si è formato negli Stati Uniti, quando a metà degli anni Quaranta del XX secolo, l’aumento dei prezzi dei terreni, soprattutto nel centro della città, trasformò la fabbrica Manhattan in un’isola quasi disabitata – gli allevatori furono costretti a spostare la produzione fuori città, in periferia, e i locali di fabbrica (produzione), i magazzini e le officine sono rimasti liberi.

Contenuto

  • Design in stile loft: caratteristiche caratteristiche
  • Loft: variazioni di stile

I grandi locali della fabbrica sono diventati un luogo ideale per organizzare sia laboratori d'arte che abitazioni

I grandi locali della fabbrica sono diventati un luogo ideale per organizzare sia laboratori d’arte che abitazioni

Tuttavia, le aree libere non sono rimaste vuote a lungo: le persone di professioni creative hanno iniziato volentieri a padroneggiarle. Poiché le condizioni di vita lasciavano molto a desiderare, l’affitto era notevolmente inferiore rispetto agli appartamenti ordinari, inoltre gli artisti erano attratti da una buona illuminazione, ampi spazi e soffitti alti.

La decorazione d'interni di grandi spazi industriali, infatti, è diventata uno stile loft.

La decorazione d’interni di grandi spazi industriali, infatti, è diventata uno stile loft.

Il loft ha preso forma come uno stile con attributi come una grande quantità di spazio, luce ed elementi del passato industriale dei locali.

Il loft ha preso forma come uno stile con attributi come una grande quantità di spazio, luce ed elementi del passato industriale dei locali.

Gli ex locali industriali si sono trasformati in studi e gallerie, in cui vivevano contemporaneamente anche gli artisti. In meno di un decennio, il loft si è rivelato estremamente alla moda, la vita mondana e artistica della New York aulica si è concentrata in monolocali. Un esempio da manuale di loft classico è la Factory, dove Andy Warhol viveva e lavorava con i suoi studenti. Ma verso la metà degli anni ’60, la situazione era cambiata radicalmente: persone affermate e benestanti potevano permettersi di affittare appartamenti in stile loft con vaste aree nel centro della città in edifici di valore storico e architettonico..

Locale vecchio con arredi nuovi e infissi vari

Locale vecchio con arredi nuovi e infissi vari

Così l’appartamento in stile loft ha trasformato ancora una volta il suo status, passando dal segmento budget alla classe premium. Quasi contemporaneamente, lo stile loft negli interni sta diventando popolare anche in Europa, diffondendosi gradualmente dai centri industriali (Manchester, Londra, Amsterdam) in tutto il Vecchio Mondo..

Soffitto in cemento con pali e muro di mattoni in un appartamento in stile loft

Soffitto in cemento con pali e muro di mattoni

Un piccolo ex edificio industriale decorato in stile loft

Un piccolo ex edificio industriale decorato in stile loft

Design in stile loft: caratteristiche caratteristiche

Un loft è, prima di tutto, spirito di libertà, originalità e pensiero non standard, spazio per la creatività e l’espressione di sé, disprezzo per le norme generalmente accettate, una combinazione audace del nuovo e dell’avanzato con il vecchio. Ma allo stesso tempo, le persone che scelgono un loft sono disciplinate e organizzate, perché questo stile non è compatibile con il disordine e il caos..

Ottima combinazione di pavimenti in cemento nudo, scale in legno e metallo turchese

Ottima combinazione di pavimenti in cemento nudo, scale in legno e metallo turchese

L’interno di un appartamento in stile loft è molta aria, spazio e luce, è un piano aperto con un completo rifiuto di stanze isolate (un’eccezione naturale è un bagno, a volte una separazione della zona notte), l’assenza di partizioni. La divisione della stanza in zone funzionali è dovuta al colore e alla trama dei materiali di finitura del pavimento (ad esempio, la zona cucina – piastrelle, la sala da pranzo – laminato), le pareti (soggiorno – pareti in mattoni e già il camera da letto – intonaco), soffitto, installazione di illuminazione o pareti mobili – scaffalature, schermi, ecc. Molto spesso, un bancone da bar viene utilizzato per segnare i confini dell’area della cucina..

Nella suddivisione in zone dello spazio è stato utilizzato un diverso design delle pareti e del pavimento.

Nella suddivisione in zone dello spazio è stato utilizzato un diverso design delle pareti e del pavimento.

Un’altra caratteristica architettonica inerente a questo stile è la creazione di un secondo piano (livello), che è altamente giustificato in base all’altezza dei soffitti. Spesso lì si trova una camera da letto in stile industriale: da un lato, tale disposizione offre ai proprietari un certo livello di intimità e privacy, dall’altro soddisfa pienamente il concetto di stile..

I soffitti alti consentono di organizzare il secondo piano senza pregiudicare la composizione generale

I soffitti alti consentono di organizzare il secondo piano senza pregiudicare la composizione generale

Altri stilemi caratteristici del loft:

  • le pareti sono in muratura a vista (o imitazione di essa), cemento non intonacato, pietra naturale, metallo arrugginito o legno non trattato. Il “duro” passato industriale impone le proprie restrizioni alle soluzioni cromatiche: le tonalità naturali e naturali prevalgono nel loft con un minimo di accenti luminosi.

Soffitto in cemento e pareti blu scuro

Soffitto in cemento e pareti blu scuro

Condotti di ventilazione, vecchi tubi per vari scopi, raccordi: tutto questo rimane aperto, non sono chiusi in scatole, cuciti con cartongesso o nascosti sotto uno spesso strato di intonaco. Per aggiungere esclusività e bohémien agli interni, le pareti possono essere decorate con eleganti graffiti.

Diversi dipinti su un muro di mattoni con graffiti

Diversi dipinti su un muro di mattoni con graffiti

  • il soffitto è alto, molto alto. Nel caso schiacciante: bianco puro, appena tinto. Questo aggiungerà solo spazio e luce alla stanza. Può essere decorato con travi in ​​legno, grezze e massicce, scoperte, oltre a vari cavi, cavi elettrici, tubi e condotti dell’aria. I soffitti tesi o le strutture in cartongesso a più livelli sono molto rari, ma questa è un’eccezione alla regola classica.

Soffitto alto su un supporto - un palo di metallo

Soffitto alto su un supporto – un palo di metallo

  • pavimento – assi del pavimento, loop (restaurato) e verniciato. Ma potrebbero esserci opzioni più moderne: pavimenti in laminato o autolivellanti, corrispondono pienamente al concetto di loft e hanno un bell’aspetto

Pavimento in assi di legno vecchio

Pavimento in assi di legno vecchio

  • finestre – grandi e larghe, se possibile – dal pavimento stesso. Allo stesso tempo, la luce dovrebbe penetrare con calma nella stanza, niente tende, tulle o tende, niente che possa bloccare la luce anche solo un po’. Un’eccezione sono le tende, orizzontali o verticali, per oscurare le finestre di notte

Finestre dal pavimento al soffitto con ombreggiatura - Tende a pacchetto

Finestre dal pavimento al soffitto con frangisole – Tende a pacchetto

  • luce – dovrebbe essercene molto. Allo stesso tempo, le lampade svolgono una doppia funzione: da un lato, illuminare la stanza, dall’altro, la sua suddivisione in zone, la luce correttamente selezionata aiuta a strutturare lo spazio. Pertanto, vengono utilizzati diversi tipi di apparecchi contemporaneamente..

Utilizzo di diversi tipi di lampade per illuminare una stanza in stile loft

L’utilizzo di varie tipologie di applique e non solo per illuminare una stanza in stile loft

Per ottenere l’illuminazione generale si utilizzano grandi lampadari-lampada, stilizzati come faretti, che si trovano nella vecchia fabbrica. Sono caratterizzati da un minimo di design. Per ogni area funzionale viene selezionato un diverso tipo di lampade, ad esempio una cucina in stile loft è ulteriormente illuminata da lampade a sospensione con una lunghezza del cavo regolabile e per un’area ricreativa – lampade da terra o applique.

Le lampade in stile faretto vengono utilizzate per illuminare il tavolo da pranzo

Le lampade in stile faretto vengono utilizzate per illuminare il tavolo da pranzo

Consigli! Una caratteristica del loft sono le lampade a pneumatici che possono sia riempire di luce grandi aree sia concentrare il flusso luminoso sui singoli elementi. Un ulteriore vantaggio: nei sistemi a binario, gli apparecchi non sono statici, possono essere spostati e raggruppati lungo l’intera lunghezza del bus.

Un esempio dell'uso di lampade per pneumatici in un interno in stile loft

Un esempio dell’uso di apparecchi di illuminazione per pneumatici all’interno

  • elettrodomestici – come si addice a uno stile moderno, un soggiorno in stile loft ne è semplicemente saturo. TV al plasma widescreen, computer (monoblocco o laptop), moderno centro audio con grandi altoparlanti, home theater, videoproiettore, ecc..

A causa dell'abbondanza di spazio e dell'apertura dello stile loft, tutti gli elettrodomestici sono appropriati all'interno.

A causa dell’abbondanza di spazio e dell’apertura dello stile loft, tutti gli elettrodomestici sono appropriati all’interno.

La cucina in stile loft (la foto sotto lo conferma) nella sua attrezzatura tecnica non è in alcun modo inferiore all’analogo high-tech, ma allo stesso tempo la scelta della tecnologia è molto maggiore, perché una stufa a gas “retrò” e un il grande frigorifero ultramoderno può essere perfettamente combinato in una cucina a soppalco.

Cucina di campagna in un interno loft

Cucina di campagna in un interno loft

Cucina moderna in un interno loft

Cucina moderna

Se parliamo di accessori, alcuni devono soddisfare i requisiti di base: essere sostenuti in uno stile urbano. Niente vasi classici, tessuti o graziosi murales: le pareti possono essere decorate con manifesti luminosi accattivanti, cartelloni pubblicitari, segnali stradali o insegne, fotografie in bianco e nero. I dipinti moderni sembrano particolarmente attraenti e impressionanti se li appoggi al muro, sul pavimento ci sono grandi vasi in pietra naturale o cemento. Gli oggetti interni possono combinare una varietà di materiali di finitura: metallo e vetro (ce ne sono molti), pietra, pelle e tessuti.

Un'immagine luminosa sta benissimo in un interno in stile loft

Un’immagine luminosa sta benissimo in un interno in stile loft

Pittura in bianco e nero in un interno di loft

Pittura in bianco e nero in un interno di loft

La disposizione rilassata e libera dei mobili rende l’interno del loft mobile e vivace. I mobili in stile loft sono una combinazione stravagante di oggetti di stili diversi, quando un’antica poltrona “con orecchie” con sedie cromate coesistono pacificamente all’interno e i mobili imbottiti sono decorati sia con tessuti semplici che con pelle costosa. La caratteristica del design sono molti posti a sedere, motivo per cui il centro del soggiorno è solitamente occupato dal divano king – un grande, luminoso, massiccio.

Due grandi divani nell'area salotto

Due grandi divani nell’area salotto

Consigli! L’arredamento è una grande opportunità per realizzare la zonizzazione visiva di un interno urbano.

Loft: variazioni di stile

Gli interni moderni del loft sono generalmente divisi in 2 tipi principali:

soppalco duro – un loft tradizionale, quando un ex edificio industriale viene utilizzato per la decorazione

Stile loft in una stanza tradizionale, per lui

Stile loft in una stanza tradizionale

soft loft – nuovi oggetti vengono utilizzati per creare appartamenti, a cui vengono date le principali caratteristiche e caratteristiche dei vecchi edifici industriali.

Piccola stanza arredata in stile loft

Piccola stanza arredata in stile loft

Ad esempio, una casa di campagna in stile loft è solitamente decorata solo al primo piano, che è uno studio soggiorno / sala da pranzo / cucina, progettato nello stile appropriato. Ma il secondo piano – un’area privata (camere da letto, cameretta dei bambini, ufficio) può essere decorata in modo diverso, molto spesso – minimalismo o stile scandinavo.

La demarcazione visiva del primo e del secondo piano consente di combinare diversi stili

La demarcazione visiva del primo e del secondo piano consente di combinare diversi stili

Un’altra direzione abbastanza popolare e promettente che trasforma le idee consolidate sullo stile è un piccolo appartamento in stile loft. E sebbene un loft tradizionale sia un monolocale con una superficie di centinaia o addirittura migliaia di metri quadrati, decorare un piccolo appartamento in stile loft è un compito fattibile. Anche se qui non stiamo parlando dell’esatta corrispondenza stilistica, ma del trasferimento dello spirito e del concetto di stile, in cui aiuterà l’uso sapiente di elementi e mosse di design dello stile loft:

Un esempio di una piccola stanza arredata in stile loft

Un esempio di una piccola stanza arredata in stile loft

  • riqualificazione – rimuoviamo (se possibile) tutte le partizioni, ottenendo uno spazio abitativo comune
  • pareti – struttura ruvida, muratura (sua imitazione), cemento grezzo, nessuna carta da parati
  • mobili – l’importo minimo, semplice, multifunzionale, compatto. Al posto degli armadietti, ci sono nicchie integrate dove puoi rimuovere quante più cose possibile, liberando spazio
  • c’è molta luce, è improbabile che le finestre di un appartamento standard facciano fronte a questo, quindi vale la pena installare l’illuminazione multilivello e spot. Più chiara è la stanza, più spaziosa apparirà visivamente.
  • accenti – piccole cose importanti che creano l’atmosfera e danno fascino industriale.

Grazie al design competente, puoi attrezzare quasi tutte le stanze in stile loft

Grazie al design competente, puoi attrezzare quasi tutte le stanze in stile loft

Consigli! Una piccola stanza in stile loft è più il nascondiglio di uno scapolo o l’alloggio per una famiglia senza figli..

Lo stile loft prende giustamente il posto di uno degli stili più interessanti e avanzati

Lo stile loft prende giustamente il posto di uno degli stili più interessanti e avanzati