Croton adornerà qualsiasi appartamento o casa

Croton adornerà qualsiasi appartamento o casa

Croton (un altro nome – codiaum) è un arbusto o albero erbaceo sempreverde che attira foglie estremamente diverse, sia per forma che per colore – grandi, coriacee, lunghe fino a 30 cm, possono essere larghe o strette, nastriformi, alloro- come, bizzarro tagliato o attorcigliato a spirale Alcune varietà di croton hanno un colore così insolito e bizzarro del piatto fogliare che guardando la foto, potrebbe insinuarsi un sospetto, e non se il correttore ci abbia messo una mano.

Foglie intagliate a forma di foglia di quercia

Foglie intagliate a forma di foglia di quercia

Una delle varietà di croton con foglie oblunghe

Una delle varietà di croton con foglie oblunghe

Varietà a nastro di piante tropicali

Varietà a nastro di piante tropicali

Studiando diversi tipi di croton, sembra che il croton abbia utilizzato l’intera scorta di bellezza per decorare le foglie, ma i fiori di questa pianta sono molto sgradevoli e la fioritura in casa è estremamente rara. Inoltre, la fioritura riduce significativamente la vitalità della pianta, quindi è consigliabile rimuoverli anche nella fase della comparsa delle gemme..

Graziosa fioritura di croton

Graziosa fioritura di croton

Secondo il Feng Shui, sarà utile installare un fiore di croton nella stanza di un adolescente: rafforza la forza di volontà e aggiunge determinazione, aiuta a superare le difficoltà e a trovare una via d’uscita dalla situazione più confusa o dal conflitto a lungo termine..

L'altezza massima del croton indoor raggiunge 1 m

L’altezza massima del croton indoor raggiunge 1 m

Crotone: specie e varietà

Crotone all'interno in combinazione con un fiore giallo

Crotone all’interno in combinazione con un fiore giallo

Se in natura sono note 17 specie di croton, in coltura viene coltivata solo una specie, tuttavia, nel corso degli anni di selezione, ha ricevuto molte varietà e ibridi..

Codiaum decorato

In condizioni naturali, il croton decorato sembra un albero alto fino a 3 m

In condizioni naturali, il croton decorato sembra un albero alto fino a 3 m

Pianta perenne molto utilizzata per la coltivazione in coltura con foglie corte-picciolate, allungate-lanceolate, allargate, di forma cuore-ovoidale alla base, di colore bruno e verde. Ha diversi ibridi che differiscono per forma e colore del piatto fogliare:

  • annessiale – il piatto fogliare è costituito da due parti, che sono interconnesse da un sottile ponte, mentre sembra che la parte superiore penda un po’ da quella inferiore, il che rende la foglia simile a una campana. Ci sono sia ibridi verdi puri che variegati.

Toni luminosi contrastanti su una pianta

Toni luminosi contrastanti su una pianta

  • laminata – la lamina fogliare ha una forma a tre lame con una lamina centrale ben definita, il colore può essere monocromatico o molto variegato, con strisce e macchie multicolori

Petalo a forma di quercia

Petalo a forma di quercia

  • a foglia piatta – ha le foglie ovali più grandi, semplici, leggermente ondulate

Piccola staccionata sul terrazzo di croton a forma di albero

Piccola staccionata sul terrazzo di croton a forma di albero

Un tipo di croton molto interessante è il batik, nella foto le sue foglie sembrano davvero dipinte con la tecnica batik.

I colori vivaci e succosi non ti permettono di distogliere lo sguardo

I colori vivaci e succosi non ti permettono di distogliere lo sguardo

Eccellenza Codiaum

Questa specie da interno, caratterizzata dalla forma insolita del piatto fogliare, che ricorda in qualche modo una foglia di quercia, dal colore brillante – foglie rosso-bordeaux nella parte inferiore del fusto e verde-gialle – nella parte superiore.

Il colore delle foglie cambia dal basso verso l'alto dal bordeaux al verde chiaro. Le foglie hanno una forma molto interessante e insolita, una tale pianta può decorare qualsiasi interno di casa

Il colore delle foglie cambia dal basso verso l’alto dal bordeaux al verde chiaro. Le foglie hanno una forma molto interessante e insolita, una tale pianta può decorare qualsiasi interno di casa

Codiaum di Pietro

Crotone con tronchi dritti ramificati e grandi foglie coriacee picciolate, disposte a coppie sul fusto. Le foglie si distinguono per una forma varia – lobata, appuntita o ovale, che si attrae con una combinazione brillante contrastante di bordi giallo brillante su uno sfondo verde scuro, su cui sono inoltre sparsi granelli luminosi.

La pianta sembra più un albero, a volte raggiunge un'altezza fino a 4 metri

La pianta sembra più un albero, a volte raggiunge un’altezza fino a 4 metri

Codiaum Mummia

Ha foglie più piccole e più strette rispetto ad altre specie di croton. Sono leggermente ondulate, piegate lungo la nervatura centrale, mentre su una pianta le foglie possono essere dei più svariati colori – rosso, verde, intervallate da giallo, rosa e anche blu.

Il fascino dei colori nel giardino di casa

Il fascino dei colori nel giardino di casa

Crotone: assistenza domiciliare

Iniziando a prendersi cura di Croton, va tenuto presente che ciò che sembra fogliame indifeso nella foto è in realtà piuttosto pericoloso per la salute umana, perché Croton produce succo velenoso, il suo contatto con la pelle provoca gravi irritazioni e, se ingerito, vomito e indigestione… Pertanto, se la famiglia ha bambini piccoli, è meglio installarlo nei luoghi più inaccessibili per loro. Dopo aver lavorato e curato il fiore, assicurati di lavarti accuratamente le mani..

Se la pianta è cresciuta a una grande altezza e le foglie sono troppo estese, esegui una potatura globale in primavera. Tratta i tagli con carbone per evitare che i germogli perdano la loro linfa simile al latte. Pulisci le grandi foglie di croton con un panno umido

Se la pianta è cresciuta a una grande altezza e le foglie sono troppo estese, fai una potatura globale in primavera. Tratta i tagli con carbone di legna per evitare che i germogli perdano la loro linfa simile al latte. Pulisci le grandi foglie di croton con un panno umido

Una parte importante della cura del croton è mantenere una temperatura stabile – sia dell’aria che del suolo, l’indicatore ottimale è di 22 ° C, sia in estate che in inverno. In inverno, è meglio installarlo vicino al radiatore del riscaldamento: la pianta non tollera temperature inferiori a 17-18 ° C, ma anche in estate non tollera temperature superiori. + 25C. E un altro punto importante: Croton non tollera le bozze, è del tutto possibile che tu debba persino installare uno speciale schermo di blocco della carta per questo.

irrigazione

L'irrigazione viene effettuata costantemente - in primavera e in estate. È importante non lasciare che il terreno si asciughi di più di 1 cm, poiché in tali situazioni le foglie di Croton si seccano

L’irrigazione viene effettuata costantemente – in primavera e in estate. È importante non lasciare che il terreno si asciughi di più di 1 cm, poiché in tali situazioni le foglie di Croton si seccano

La pianta viene annaffiata con acqua calda (importante – non inferiore alla stanza) ben stabilizzata (almeno un giorno, in modo che quasi tutta la calce abbia il tempo di depositarsi). In estate viene effettuata un’abbondante irrigazione, assicurati di drenare l’acqua dalla padella per evitare che le radici marciscano. In inverno, l’irrigazione è ridotta, l’irrigazione secondo necessità, l’importante è evitare che il coma di terra si secchi.

Illuminazione

Croton ha bisogno di un’illuminazione brillante, ma diffusa, la luce solare diretta, soprattutto dopo aver spruzzato le foglie, può causare ustioni. Pertanto, dopo aver installato l’impianto sul lato sud, è meglio allontanarlo dalla finestra più vicino al bordo del davanzale. Ma sulle finestre settentrionali, Crotone sperimenterà una mancanza di luce, specialmente in inverno, quindi sarà necessaria un’illuminazione aggiuntiva con una lampada per piante diurne. La mancanza di illuminazione può portare a una perdita di colore decorativo delle foglie, ma un’eccessiva luce solare aggressiva può provocare la comparsa di macchie marroni sui piatti fogliari..

Il colore originale delle foglie è ottenuto grazie a un certo livello di luce e temperatura

Il colore originale delle foglie è ottenuto grazie a un certo livello di luce e temperatura

Consigli! Più a lungo la pianta è esposta al sole, più vivace, luminoso e insolito sarà il colore delle foglie..

Umidità

Il fiore di Croton, come qualsiasi pianta tropicale, richiederà il mantenimento di un’elevata umidità, quindi deve essere spruzzato quotidianamente e inoltre pulito con una spugna morbida (panno umido) su entrambi i lati delle foglie. È utile fare periodicamente una “giornata da bagno” per la pianta, versandola completamente sotto la doccia. In inverno, quando, dopo aver acceso il riscaldamento centralizzato, l’aria è particolarmente povera di vapore acqueo, si consiglia di installare il croton in un tegame, dove versare la ghiaia bagnata.

L'umidità dell'aria deve essere sufficientemente alta, questo è necessario affinché il croton mantenga a lungo il suo colore. Se questo indicatore non è normale, lo saprai dallo stato delle foglie.

L’umidità dell’aria deve essere sufficientemente alta, questo è necessario affinché il croton mantenga a lungo il suo colore. Se questo indicatore non è normale, lo saprai dallo stato delle foglie.

Consigli! L’indicatore principale del rispetto del regime di umidità sono le punte delle foglie, se si seccano / diventano marroni, l’aria è troppo secca o l’irrigazione è insufficiente.

Trasferimento

L’apparato radicale di un giovane croton, soprattutto in estate, la pianta si sviluppa abbastanza velocemente, quindi potrebbero essere necessari due (o anche più) trapianti entro un solo anno. Un segno che la pianta è diventata angusta è che ha smesso di crescere, le foglie si seccano e cadono. Il trapianto (più precisamente il trasbordo) deve essere eseguito con estrema attenzione per non violare l’integrità del coma di terra. Le piante adulte vengono ricaricate molto meno spesso, una volta ogni due o tre anni..

Durante il trapianto, è necessario prendere i fiori insieme a un pezzo di terra per non interrompere lo stato dell'apparato radicale, un croton adulto non deve essere trapiantato più di tre volte l'anno

Durante il trapianto, è necessario prendere i fiori insieme a un pezzo di terra per non interrompere lo stato dell’apparato radicale, un croton adulto non deve essere trapiantato più di tre volte l’anno

Per il trapianto, viene selezionato un vaso (poco profondo e largo), che ha un diametro leggermente più grande del precedente. La miscela di terra può essere preparata indipendentemente mescolando in proporzioni uguali torba, sabbia, vecchio compost, torba e terriccio frondoso; si consiglia di aggiungere un po’ di carbone per la disinfezione.

Potatura

Il giardino d'inverno sarà decorato con un albero di Crotone vuoto

Il giardino d’inverno sarà decorato con un albero di Crotone vuoto

Per ottenere una corona bella e voluminosa, il croton deve essere pizzicato periodicamente. La prima spiumatura viene eseguita quando la pianta raggiunge i 15 cm – fino alla gemma esterna, quindi ogni venti centimetri.

Top spogliatoio

Affinché la pianta non perda la sua bellezza, deve essere nutrita con fertilizzante.

Affinché la pianta non perda la sua bellezza, deve essere nutrita con fertilizzante.

In inverno, Croton viene nutrito una volta al mese, alternando fertilizzanti minerali e organici a metà concentrazione. Durante la stagione di crescita attiva (periodo primaverile-estivo), la pianta necessita di un’alimentazione settimanale, mentre i fertilizzanti devono essere alternati.

Riproduzione

Codiaum seduto nell'area locale

Codiaum seduto nell’area locale

Poiché è abbastanza problematico ottenere semi di croton, la propagazione della pianta viene effettuata per talea, utilizzando per questo sia le parti irrigidite dei fusti che quelle apicali (la talea con due forti coppie di foglie, quella inferiore quelli vengono poi tagliati). Il taglio viene effettuato con una lama o un coltello affilato, dopodiché è necessario attendere un po’ che il succo di latte si svuoti. Successivamente, il gambo deve essere risciacquato in acqua tiepida, inoltre trattato con uno stimolatore della formazione delle radici, il taglio viene trattato con carbone frantumato. Il taglio preparato viene piantato in piccoli vasi individuali riempiti con una miscela di sabbia e torba.

Durante la crescita, il giovane croton necessita di un'alimentazione costante con fertilizzanti minerali o complessi per piante ornamentali. I fertilizzanti vengono applicati dopo l'irrigazione

Durante la crescita, il giovane croton necessita di un’alimentazione costante con fertilizzanti minerali o complessi per piante ornamentali. I fertilizzanti vengono applicati dopo l’irrigazione

La riproduzione viene eseguita al meglio ad alta temperatura (24-26 ° C) e alta umidità, il radicamento avviene dopo 30-40 giorni. Successivamente, la piantina sarà pronta per essere piantata in un vaso..

Malattie e parassiti

Prendersi cura della tua pianta ti aiuterà a mantenerla sana.

Prendersi cura della tua pianta ti aiuterà a mantenerla sana.

L’indicatore principale della salute di una pianta sono le sue foglie, se si seccano, e ancora di più – cadono, questo significa che Croton richiede ulteriore attenzione:

  • il motivo principale per cui le foglie cadono è secco e freddo, è necessario osservare più accuratamente il regime di irrigazione e aumentare la temperatura
  • il piatto fogliare si secca o compaiono macchie marroni – forse è una scottatura solare. Dopo la spruzzatura, la pianta deve essere protetta dalla luce solare diretta.

Nascondi Croton dalla luce solare diretta

Nascondi Croton dalla luce solare diretta

  • le foglie si arricciano – troppo secche e calde, è necessario aumentare l’irrigazione e la spruzzatura, riorganizzare in un luogo più fresco
  • una ragnatela è apparsa sul fondo della lamina fogliare, le foglie ingialliscono e cadono – la causa era un acaro rosso, la pianta deve essere trattata con derris, malathion o un insetticida sistemico

Croton: cura e riproduzione a casa nel dettaglio nel video